×

Milano, manifestazione No Green Pass non autorizzata sabato 16 ottobre: salta l’accordo con la Questura

Nel pomeriggio di sabato 16 ottobre, si terrà una nuova manifestazione No Green Pass a Milano che, per la prima volta, non possiede le autorizzazioni

manifestazione

Una nuova manifestazione No Green Pass si terrà a Milano nel pomeriggio di sabato 16 ottobre, per il 13esimo sabato consecutivo. In questa circostanza, i manifestanti scenderanno per la prima volta in piazza senza autorizzazione.

Milano, manifestazione No Green Pass sabato 16 ottobre: salta l’accordo con la Questura

Nel pomeriggio di sabato 16 ottobre, i manifestanti No Green Pass scenderanno in piazza per il 13esimo sabato consecutivo, a Milano. Per la prima volta, tuttavia, si tratterà di una manifestazione non autorizzata. Una simile circostanza è emersa nel momento in cui sono saltate le trattative tra la Questura di Milano e gli organizzatori della protesta.

A quanto si apprende, infatti, le forze dell’ordine avrebbero invitato i manifestanti ad apportare una variazione al percorso del corteo.

Per accettare la variazione proposta, però, gli organizzatori dell’evento hanno chiesto la revoca dei Daspo emessi dalla Questura.

Milano, manifestazione No Green Pass sabato 16 ottobre: evento non autorizzato

La richiesta avanzata dagli organizzatori della manifestazione No Green Pass è stata intesa dalla Questura di Milanocome una sorta di minaccia e, pertanto, è stata prontamente rifiutata.

Chiedendo di annullare i Daspo, appare evidente che l’intenzione dei protestanti sia quella di sfilare dinanzi al comando dei carabinieri, situato in prossimità delle sedi della Rai e della redazione del Corriere.

In questo contesto, è facilmente intuibile la volontà dei manifestanti di marciare davanti a simili realtà urlando slogan volti a criticare l’azione dei mediacome l’ormai noto “giornalisti terroristi”.

In considerazione del braccio di ferro tra la Questura e gli organizzatori dell’evento in programma per il pomeriggio di sabato 16 settembre, quindi, con l’interruzione della trattativa è stata ritirata anche la richiesta di preavviso. Per questo motivo, la manifestazione No Green Pass di Milano non possiede le autorizzazioni necessarie.

Milano, manifestazione No Green Pass sabato 16 ottobre: il clima atteso per il corteo

Il corteo in programma a Milano, al quale ci si aspetta che partecipino in migliaia, partirà alle ore 17:00 da Piazza Fontana e verrà monitorato dalle forze dell’ordine del capoluogo lombardo.

Nonostante le forti preoccupazioni nutrite per il dipanarsi dell’evento, le autorità hanno riferito che il clima di Milano è molto meno teso rispetto a quello presente a Roma. Allo stesso modo, neppure l’affluenza prevista sarà paragonabile a quella registrata nella Capitale lo scorso sabato 9 ottobre.

A Milano, infatti, i cortei vedono la partecipazione e la prevalenza alternata di No Vax, No Green Pass, esponenti di estrema destra e anarchici. A Roma, invece, i manifestanti sono stati guidati e sollecitati dai membri di movimenti neofascisti come Forza Nuova.

La frammentarietà del gruppo di protesta milanese, inoltre, è emersa in tutta la sua evidenza nella giornata di venerdì 15 ottobre. Le manifestazioni organizzate contro l’entrata in vigore del Green Pass per i lavoratori del settore pubblico e privato si sono disarticolate in quella degli studenti alla Statale di Milano, nei picchetti dei tranvieri nei depositi dell’Atm, nel corteo No Green Pass improvvisato che ha registrato la partecipazione di 400 cittadini o, ancora, nel gruppo di No Vax riuniti all’arco della Pace.

Leggi anche

Contents.media