×

Stadio San Siro, Malagò: “No a cantiere durante i giochi”

Il Presidente del Coni Giovanni Malagò parlando del futuro di San Siro ha sottolineato l'importanza delle tempistiche: "No cantiere durante i giochi"

progetto nuovo stadio San Siro

In previsione dei giochi olimpici invernali Milano-Cortina 2026, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, insiste sull’argomento nuovo stadio a San Siro.

Stadio San Siro, Malagò: “Noi siamo attenti osservatori”

A margine della cerimonia per i Collari d’oro del 2020, tenutasi martedì 12 ottobre, Malagò precisa: “Noi siamo attenti osservatori come Coni, perché nel dossier è prevista cerimonia inaugurale a San Siro il 6 febbraio 2026”.

Stadio San Siro, Malagò: no al cantiere

Il presidente del Coni, inoltre, aggiunge “Nessuna preoccupazione, ho dovere di ricordare che noi abbiamo scritto San Siro e lo sanno tutti. Dobbiamo avere un San Siro, poi quello che decideranno sta a loro. L’unica cosa che non si può fare è che ci sia un cantiere”.

Stadio San Siro, Malagò: bisogna decidere cosa fare

Infine, Malagò ha voluto sottolineare che il sindaco di Milano, Beppe Sala, è rimasto in attesa del risultato delle elezioni amministrative per riprendere il controllo della questione sul nuovo stadio.

E conclude “Non sarebbe stato giusto finché non sarebbe avvenuta la rielezione. Ora incontrerà Inter e Milan. L’argomento va aggredito, devono decidere cosa fare”.

LEGGI ANCHE: Stadio San Siro, lo sconto sull’affitto: il malcontento di Inter e Milan

Leggi anche

Contents.media