×

Friday for future: la manifestazione di Milano

La manifestazione di venerdì 1° ottobre, partita da Largo Cairoli, attraverserà tutto il centro di Milano.

Fridays for Future, manifestazione Milano

A Milano, la mattinata di venerdì 1° ottobre è stata decisamente intensa e all’insegna di proteste: scopriamo cos’è successo.

Manifestazione Friday for future: il venerdì dei venerdì

Non si può dire che questo primissimo giorno di ottobre sia stato piatto. Per Milanocity, questo, è il ‘venerdì dei venerdì’: giornata di manifestazione per il clima, alla quale non poteva mancare l’attivista svedese Greta Thunberg che nelle scorse ore aveva lanciato un appello ai ragazzi: “Venite allo sciopero”.

Tra i presenti, oltre alla delegazione di attivisti internazionali di FridaysforFuture, numerosi studenti.

Manifestazione Friday for future: le strade bloccate

La manifestazione è partita da Largo Cairoli. Segnalati, inoltre, altri due punti di ritrovo: Bastioni di Porta Venezia e Piazzale Lotto. Gli attivisti hanno attraversato tutto il centro di Milano, passando da Piazza Affari e Conciliazione, per risalire poi da via Monte Rosa. Intorno alle 12:30 arriveranno in piazzale Damiano Chiesa, angolo via Colleoni, dove ci sarà il palco per il discorso finale.

Le manifestazioni non finiscono qui: sabato 2 ottobre il via al corteo ‘Global March for Climate Justice’. Intorno alle ore 15.00 i manifestanti partiranno da Largo Cairoli e attraverseranno tutto il centro di Milano.

Manifestazione Friday for future: linee Atm rallentate e deviate

A seguito delle manifestazioni previste venerdì 1 e sabato 2 ottobre, Atm informa gli utenti che il servizio di numerose linee di superficie subirà rallentamenti e deviazioni.

I tempi di percorrenza potrebbero essere maggiori: è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali di informazione ai passeggeri.

LEGGI ANCHE: Gli studenti protestano per il clima: a Milano traffico bloccato e scontri con le forze dell’ordine

Leggi anche

Contents.media