×

Elezioni Comunali Milano: ai seggi in monopattino senza spendere un euro

La gentil concessione del monopattino elettrico in sharing, gratis, per le elezioni del 3 e 4 ottobre

Monopattino elettrico Bird

A votare con il monopattino elettrico? Sì, è possibile. Scopriamo l’iniziativa di Bird.

Ai seggi in monopattino: chi è Bird?

Bird, l’azienda californiana fondata nel 2017 nel settore dei monopattini elettrici in sharing, ha deciso di offrire delle corse gratuite a tutti coloro che decideranno di recarsi alle urne a Milano il 3 e il 4 ottobre.

Ai seggi in monopattino: la nota dell’azienda

La nota della società riporta quanto segue: “Per usufruire del servizio sarà sufficiente scaricare l’app Bird e inserire il codice VOTOCONBIRD che garantirà l’accesso alle due corse gratuite fino a 15 minuti per recarsi alle urne elettorali in modo sicuro, economico e sostenibile“.

Inoltre, Bird sottolinea “L’iniziativa si inserisce all’interno di una strategia più ampia volta ad aiutare i cittadini a spostarsi in tutta sicurezza e nel rispetto dell’ambiente tramite un sistema integrato, conveniente e sostenibile dal primo all’ultimo miglio.

Muoversi in modo sostenibile per le vie della città, abbandonando l’auto e gli altri mezzi inquinanti, nel rispetto del codice della strada e del decoro urbano sono, infatti, i principali asset aziendali“.

Ai seggi in monopattino: la dichiarazione della general manager

La general manager per l’Italia in Bird, Cristina Donofrio, afferma: “Se il voto è uno dei nostri diritti fondamentali come cittadini, allora assicurare che gli elettori italiani abbiano un facile accesso alle urne è una delle nostre responsabilità fondamentali, in qualità di fornitori di micro mobilità”.

E conclude: “Bird si impegna quindi a sostenere il diritto al voto, con l’obiettivo di ridurre l’assenteismo, incentivando e promuovendo l’utilizzo di monopattini elettrici in sharing”.

LEGGI ANCHE: Elezioni Comunali 2021, Sala: “Un voto decisivo per Milano”

Leggi anche

Contents.media