×

Riapertura scuole a Milano: stop alla Dad, tutti in presenza

Condividi su Facebook

Inizia il nuovo anno scolastico 2021/2022: le regole anti-Covid.

Apertura scuole Milano

Nella mattinata di lunedì 13 settembre, sono tornati sui banchi di scuola 1.380.604 studenti lombardi. Il terzo anno scolastico dell’era Covid riparte in presenza: dimenticata la didattica a distanza.

Riapertura scuole: le regole di sicurezza

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha inviato un messaggio agli istituti: Ritrovarsi tutti a scuola è una gioia grandissima, perché la scuola è il centro della nostra comunità.

I più vivi auguri per un sereno anno di lavoro e crescita”.

Ovviamente, con riferimento alle normative anti-Covid, nelle scuole vigerà l’obbligo di mascherina -dai 6 anni in su-, il rispetto delle distanze, l’igienizzazione delle mani con il gel posto nei diversi spazi, l’aerazione frequente dei locali e la predisposizione di percorsi ad hoc all’interno degli istituti.

Si richiede il Green Pass a tutti coloro che entreranno a scuola, studenti esclusi -salvo gli universitari, i quali dovranno essere in possesso della certificazione verde-.

Per un rapido controllo delle certificazioni del personale sarà disponibile la piattaforma Sidi, mentre l’accesso degli operatori esterni o dei genitori sarà verificata all’ingresso.

Riapertura scuole: orari e trasporti

Gli studenti delle superiori saranno divisi in due gruppi: il 70% entrerà a scuola prima delle ore 8, mentre il 30% dopo le ore 9:30. Il Patto Milano per la scuola prevede, inoltre, che gli studenti dei Centri di formazione professionale entreranno prima delle ore 8 e gli universitari dopo le ore 10.

I trasporti pubblici Atm manterranno una capienza pari all’80%, ma saranno potenziati al massimo.

Riapertura scuole: nomine e novità

L’Ufficio scolastico regionale dichiara che in Lombardia sono state effettuate 12.136 nomine di personale docente, di cui 2.435 sul sostegno. Le supplenze annuali assegnate, a Milano, sono state poco più di 10mila per circa 12mila posti disponibili. Le restanti 2.000 cattedre devono essere coperte dalle scuole con le graduatorie d’istituto.

Le novità? In primis, ottime notizie per le 4 classi della scuola media di via Adriano, le quali entrano in anticipo nella nuova struttura, senza la necessità di aspettare il mese di dicembre. Completati i lavori alla palestra, alla biblioteca e alla mensa, da terminare alcuni interventi sulle tribune e il terrazzo. L’altra novità riguarda i 300 studenti delle elementari di via Massaua, i quali troveranno posto nelle due sedi in via Scrosati dello stesso istituto comprensivo, dopo la chiusura della loro scuola.

LEGGI ANCHE: Riapertura scuole: i negozi a Milano apriranno più tardi

Leggi anche

incidente Carpiano
Cronaca

Incidente tra filobus e auto: 22 feriti

16 Settembre 2021
Un incidente tra un filobus e un’auto ha provocato 22 feriti lievi nella mattinata di giovedì 16 settembre. La dinamica è in corso di accertamento.
Contents.media