×

Beppe Sala sull’aggressione razzista a Milano: “Cercare la verità”

Condividi su Facebook

Il sindaco di Milano cerca la verità in merito all'aggressione razzista avvenuta all'alba di domenica 27 giugno.

Sindaco Milano

Giuseppe Sala, tramite il suo profilo Facebook lancia un messaggio in merito all’aggressione avvenuta in Piazza Sant’Eustorgio: “Cercare verità, razzismo cosa seria”.

Aggressione razzista a Milano: la vicenda

All’alba di domenica mattina, un gruppo di ragazzi in parte di origine centrafricana di età compresa tra i 20 e i 25 anni, ha avuto una colluttazione con i carabinieri, davanti al McDonald Piazza Sant’Eustorgio (che in quel momento era chiuso).

Arrestato un italiano di 19 anni per resistenza a pubblico ufficiale, il quale aveva lanciato bottiglie di vetro ai militari. Denunciato un altro ragazzo italiano di anni 22, che è in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale dopo essersi rifiutato di specificare la propria identità personale.

Aggressione razzista a Milano: il video di Huda

Huda è un’influencer di 18 anni, nata in provincia di Milano. Nella giornata di domenica ha utilizzato i suoi canali social per esprimere la sua opinione in merito alla vicenda, durante la quale presenziava insieme agli amici.

La didascalia della clip è “Police brutality Milano” e Huda nel suo racconto afferma “abuso di potere da parte della polizia per ragioni di discriminazione razziale”.

Aggressione razzista a Milano: il commento di Beppe Sala

Il sindaco di Milano Beppe Sala è alla ricerca della realtà dei fatti e annuncia “in moltissimi nei giorni scorsi mi avete chiesto di prendere posizione. Ma prendere posizione non significa scrivere un facile post di condanna. Bisogna, innanzitutto, cercare la verità. Ho chiamato immediatamente il prefetto e ho ascoltato la versione delle forze dell’ordine, dopo aver ascoltato le parole della ragazza che su Instagram denunciava un atto di razzismo”. E aggiunge “Suggerisco a tutti noi, e a me in primis, tanto equilibrio.

Il razzismo è una cosa seria, serissima.”

LEGGI ANCHE: Il commento di Sala sul ddl Zan: “La sinistra faccia la sinistra”

Leggi anche

Contents.media