×

Pride: Palazzo Marino si tinge dei colori dell’arcobaleno

Condividi su Facebook

Dal 23 al 26 giugno, il Comune di Milano si illuminerà di arcobaleno grazie a Facebook, eBay, Google, Spotify e TikTok.

Pride, Palazzo Marino arcobaleno

Per celebrare il mese del Pride, dalle ore 22 di mercoledì 23 giugno fino al 26 giugno, Palazzo Marino sarà completamente illuminato dai colori dell’arcobaleno.

Pride Milano 2021: Casa Arcobaleno

Casa Arcobaleno è una Casa per i ragazzi che vengono discriminati a causa del loro orientamento sessuale, l’identità di genere o l’avvio di un percorso di transizione.

Purtroppo, ancora molte famiglie dopo il coming out dei figli tendono a respingerli, a farli sentire inadeguati o inadatti; lo scopo di Casa Arcobaleno è proprio quello di garantire un luogo sicuro per ragazzi e ragazze in difficoltà. Questo progetto è strettamente legato al Rainbow desk, ovvero uno sportello, grazie al quale si potrà accedere alla struttura e a differenti forme d’aiuto. Attivo dal 2019 è stato affidato con procedura ad evidenza pubblica e con co-progettazione a Spazio Aperto Servizi e Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione.

Pride Milano 2021: il ruolo dei social

Le cinque aziende sosterranno il progetto, cercando di raccogliere fondi per la struttura. Google offrirà un sostegno agli ospiti di Casa Arcobaleno nel percorso di acquisizione delle competenze per il reinserimento nel mondo del lavoro. Facebook amministrerà un’attività di formazione per ottimizzare la presenza di Casa Arcobaleno sui social e online. Ebay tramite il Marketplace attiverà la campagna “Non tenertelo per te” (#TogetherInvincible) che includerà anche un’asta di oggetti.

L’aiuto di Spotify sarà quello di concedere spazi sulla propria piattaforma, diffondendo così la causa a milioni di ascoltatori. Tik Tok trasmetterà live l’evento che precede l’illuminazione di Palazzo Marino: presenti il creator @damn.tee e il team di Casa Arcobaleno.

Pride Milano 2021: parla il sindaco Sala

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha esordito soddisfatto “Sono felice che anche quest’anno Palazzo Marino torni a illuminarsi dei colori dell’arcobaleno e che, per la prima volta, lo faccia per quattro sere, dal 23 al 26 giugno.

Ringrazio eBay, Facebook, Google, Spotify e TikTok per aver deciso di sponsorizzare questa iniziativa e per supportarci nella promozione delle attività di Casa Arcobaleno. Ancora troppo spesso le cronache ci raccontano di casi di discriminazione sessuale e di genere. Per questo motivo, nella battaglia a sostegno dei diritti Lgbtqa+, per Milano è importante poter contare sui nuovi luoghi sociali digitali frequentati soprattutto dai ragazzi: insieme possiamo fare la differenza nella promozione dei diritti e nella diffusione della cultura della condivisione, della solidarietà e della tolleranza”.

LEGGI ANCHE: Pride Milano 2021: la manifestazione sarà in presenza

Leggi anche

Contents.media