×

Beppe Sala e l’orologio arcobaleno per il Pride

Condividi su Facebook

Il sindaco di Milano propone l'orologio in versione arcobaleno per il Pride.

Beppe Sala orologio arcobaleno
Beppe Sala orologio arcobaleno

Dopo aver indossato i calzini variopinti, Beppe Sala sfoggia un nuovo orologio arcobaleno per lanciare la settimana del Pride.

Beppe Sala: il messaggio sui social per celebrare il Pride

Nella mattinata di venerdì 18 giugno, il sindaco di Milano ha postato sul suo profilo Instagram una foto che lo ritraeva in camicia bianca con al polso un orologio in versione arcobaleno.

Ad accompagnare il post la seguente descrizione “È l’ora del Pride”. Nel 2019, in occasione dell’ultimo Pride, Sala aveva esibito un paio di calzini arcobaleno lanciando il messaggio “Pride! Per una Milano dei diritti. E dei doveri”.

Il Pride 2021

Dal 18 al 27 giugno torna il Pride con un evento all’Arco della Pace di Milano che sostituirà il solito corteo. “Ripartiamo dai diritti” sarà lo slogan per sostenere l’approvazione del ddl Zan contro l’omotransfobia.

Invece della solita parata, l’evento conclusivo di sabato 26 giugno ospiterà performance e momenti di intrattenimento a cura dei presentatori Annie Mazzola, Dario Spada e Daniele Gattano. Le associazioni del Coordinamento Arcobaleno, il coordinamento delle associazioni Lgbtqia+ di Milano e Città metropolitana interverranno sul palco. Presenti anche i rappresentanti delle istituzioni e tra gli ospiti il deputato Alessandro Zan.

Pride 2021: le parole di Tiziana Fisichella

Durante la conferenza stampa sul Milano Pride, la coordinatrice della manifestazione, Tiziana Fisichella, ha commentato “Questa sarà l’edizione in cui sosterremo a gran voce il ddl Zan e ci impegneremo alla divulgazione onesta e puntuale di quanto questa legge sia necessaria”.

Inoltre, grazie alla Rainbow Ride, chi desidererà dare un supporto all’approvazione del ddl Zan potrà donare alla causa i km percorsi in bicicletta, correndo, a piedi o sulla sedia a rotelle.

LEGGI ANCHE: Pride Milano 2021: la manifestazione sarà in presenza

Leggi anche

Contents.media