×

Il Covid retrocede: nell’Ospedale Fiera Milano si chiudono i moduli

Condividi su Facebook

Il covid retrocede anche nell'avamposto milanese della lotta contro il virus: l'Ospedale Fiera Milano procede dritto verso la chiusura.

ospedale fiera milano covid
ospedale fiera milano covid

Il covid retrocede anche in quello che resterà il simbolo della lotta contro il virus a Milano: l’Ospedale Fiera Milano. Si chiudono i primi moduli e le squadre di supporto ritornano agli ospedali di origine.

Covid: verso la chiusura l’ospedale Fiera Milano

L’imponente struttura dell’Ospedale Fiera Milano, l’ospedale realizzato dalla Regione Lombardia in piena pandemia per supportare la sanità lombarda nella lotta contro il Covid, inizia il suo percorso verso la chiusura. Sono stati chiusi i primi moduli e le squadre arrivate qui in supporto potranno ora ritornare nei loro ospedali di origine e riprendere le attività messe in stand by per l’emergenza Covid.

Meno casi Covid nell’ospedale Fiera Milano

Diminuiti infatti i casi Covid in tutti gli ospedali milanesi, e in quello in Fiera Milano sono rimasti solo pochi pazienti. Chiusi infatti venerdì 28 maggio il modulo N, gestito dall’ASST Monza, e il 14 maggio si era già chiuso il modulo O, con tanto di dovuti festeggiamenti da parte di infermieri, medici e rianimatori impegnati in prima linea nella lotta contro il virus.

Il futuro del Covid e dell’Ospedale Fiera Milano

Giorno dopo giorno si registrano sempre meno casi a Milano, tanto che si preannuncia l’arrivo della zona bianca. Con questi dati l’Ospedale Fiera Milano è destinato a chiudersi nel giro di poche settimane e si spera che, grazie alla campagna vaccinale, possa restare chiuso per molto tempo e magari proprio riconvertito.

Leggi anche

Contents.media