×

Milano tra le città più care mondo: la crisi non è di tutti

Condividi su Facebook

Secondo il report 2021 sul "Global Wealth and Lifestyle" della Julius e Baer, Milano è una delle città più care al mondo, nonostante la pandemia.

turismo milano

Milano è tra le città più care al mondo. Lo dice lo studio “Global Wealth and Lifestyle Report 2021” di Julius Baer, la più importante banca svizzera per la gestione patrimoniale. Dallo studio si evince che la pandemia sembra non aver intaccato minimamente i clienti più facoltosi e si traccia un quadro di quello che sono i nuovi trend di consumo.

Milano tra le città più care al mondo

Milano è tra le città più care al mondo, secondo lo studio del “Global Wealth and Lifestyle Report 2021” di Julius Baer. Secondo lo studio, basato su dati raccolti tra la prima e la seconda ondata della pandemia, Milano si posiziona al 13° posto a livello mondiale e 6a città più cara a livello europeo. Ma come è possibile considerato che il pil interno del comune si è contratto dell’8,9%?

La classifica porta Milano tra i primi posti in classifica verificando soprattutto i dati del mercato immobiliare. Milano infatti è una delle città in cui gli immobili di lusso non sono mai entrati in crisi, anzi il mercato gode di piena salute e i prezzi non sono stati mai abbassati dall’inizio della pandemia.

Le fasce più facoltose inoltre non hanno mai rinunciato ad acquistare beni di lusso e secondo i dati raccolti, c’è stato uno spostamento degli acquisti. Mentre nel 2019 si è speso di più per scarpe da donna e voli in business class, nel 2020 le spese si sono concentrate sull’acquisto di prodotti tecnologici di lusso e vini pregiati.

Infine, seppur sono diminuiti i prezzi, anche il settore dei ristoranti di lusso ha retto bene la pandemia e la città è al quinto posto mondiale per numero di ristoranti stellati presenti in città.

Insomma la crisi c’è, ma non per tutti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media