×

Certificati anagrafici: a Milano si faranno anche in tabaccheria

Condividi su Facebook

I certificati anagrafici a Milano si faranno in tabaccheria. Così i tabaccai diventano sempre più funzionali per la vita di tutti i giorni.

certificati anagrafici tabaccheria milano
certificati anagrafici tabaccheria milano

Dal 10 aprile 2021 i certificati anagrafici si potranno fare anche in tabaccheria a Milano. È la novità del Comune di Milano per offrire servizi ramificati sul territorio e trasformare sempre di più Milano in una “città a 15 minuti”.

Certificati anagrafici in tabaccheria a Milano

Dal 10 aprile 2021 i cittadini di Milano che avranno bisogno dei loro certificati anagrafici, potranno recarsi in tabaccheria, e ritirare lì il proprio certificato. Si tratta di una novità fondamentale per Milano, che Beppe Sala vuole trasformare in una “città a 15 minuti”. Cosa vuol dire? Una città in cui anche il cittadino che vive in periferia può raggiungere il centro in soli quindici minuti e viceversa. Una condizione che significa anche agevolare i servizi al cittadino come appunto quello di fornire in maniera facile e veloce i certificati di cui ha bisogno.

Il nuovo servizio, nato dalla convenzione tra Comune di Milano e la Federazione Italiana Tabaccai, è al momento operativo presso 32 tabaccherie, ma ne seguiranno molte altre. Le tabaccherie convenzionate potranno rilasciare, al costo di 2€, 14 diversi certificati comunali, quali per esempio residenza, stato di famiglia, nascita, matrimonio, e molti altri.

Non solo. Con questo nuovo servizio anche le tabaccherie cambiano e diventano sempre di più poli di quartiere, centri funzionali per la vita del cittadino.

Leggi anche

Contents.media