×

Vaccino Covid in Lombardia, il calendario con le prenotazioni per età

Condividi su Facebook

È stato reso noto il calendario per le prenotazioni del vaccino anti Covid in Lombardia: le somministrazioni saranno suddivise per fasce d'età.

vaccino lombardia

Nella giornata di venerdì 2 aprile la Regione Lombardia ha reso noto il calendario per le prenotazioni del vaccino anti Covid, che saranno suddivise per fasce d’età decrescenti. Il calendario ufficiale, che partirà il prossimo 12 aprile con la prima dose inoculata, arriva dopo la fine della fase iniziale in cui le somministrazioni hanno riguardato il personale sanitario, scolastico e universitario, gli anziani sopra gli 80 anni o residenti nelle Rsa e i membri delle forze dell’ordine. 

Vaccino Covid in Lombardia, il calendario per le prenotazioni

Stando ai dati attuali saranno circa 6,6 milioni le persone interessate dalla vaccinazione in Lombardia, che ricordiamo essere facoltativa e non obbligatoria. Chi vuole vaccinarsi deve dunque prenotare la propria somministrazione sul portale di Poste Italiane o sulle altre piattaforme attualmente disponibili.

Le vaccinazioni inizieranno il prossimo 12 aprile e dovrebbero terminare entro una finestra temporale che va dal 18 luglio al 20 ottobre prossimi, a seconda della disponibilità dei vaccini e della capacità di somministrazione giornaliera.

La suddivisione per fasce d’età

A essere interessati per primi saranno i cittadini lombardi di età compresa tra i 75 e i 79 anni, che potranno iniziare a prenotarsi dalla giornata del 2 aprile. Le somministrazioni della prima dose per questa fascia d’età partiranno il 12 aprile e si concluderanno entro il 26 aprile.

A seguire arriveranno i cittadini dai 70 ai 75 anni, per i quali le prenotazioni inizieranno nella giornata del 15 aprile mentre le vaccinazioni vere e proprie avverranno in una finestra compresa tra il 27 aprile e l’8 o il 12 maggio.

I cittadini dai 60 ai 69 anni potranno invece iniziare a prenotarsi dal 22 aprile, con le somministrazioni che partiranno tra il 9 e il 13 maggio per poi concludersi in un intervallo tra il 18 maggio e il 9 giugno.

La fascia d’eta tra i 50 e i 59 anni potrà invece iniziare a prenotarsi in un arco temporale compreso tra il 30 aprile e il 15 maggio, con le somministrazioni della prima dose che avverranno tra il 19 maggio e il 10 giugno e si concluderanno tra il 7 giugno e il 16 luglio. Per quanto riguarda infine le persone al di sotto dei 49 anni sarà possibile prenotare il vaccino tra il 14 maggio e il 13 giugno, con le somministrazioni che partiranno tra l’8 giugno e il 17 luglio e termineranno tra il 18 luglio e il 20 ottobre 2021, sempre in riferimento alla prima dose.

Leggi anche

Contents.media