×

Controlli intensificati per il primo weekend in zona gialla: l’annuncio

Condividi su Facebook

In vista del primo weekend in zona gialla, i controlli a Milano saranno intensificati per evitare assembramenti e disordini

Controlli intensificati a Milano per il primo weekend in zona gialla
Controlli intensificati a Milano per il primo weekend in zona gialla

A partire da venerdì i controlli della polizia a Milano saranno intensificati, in vista del primo weekend in zona gialla, per evitare situazioni di assembramento e di pericolo. Sono le indicazioni emerse del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza presieduto mercoledì mattina dal prefetto Renato Saccone e a cui hanno partecipato i vertici delle forze dell’ordine del capoluogo lombardo.

Controlli intensificati durante il weekend a Milano

Già lo scorso weekend, nonostante la Lombardia fosse ancora in zona arancione, complice la giornata quasi primaverile, si sono registrate numerose situazioni sconcertanti a Milano.

Le immagini degli assembramenti sulla Darsena, in Duomo, in Corso garibaldi e in altri punti della città hanno portato il prefetto alla decisione di intensificare i controlli in questo primo weekend di zona gialla.

Osservate speciali sono ovviamente le famigerate zone della movida, ovvero i Navigli, corso Como, corso Garibaldi e altri per verificare il rispetto dell’orario di chiusura dei locali, la presenza dei clienti in rapporto alla capienza, l’uso corretto di mascherine e serviranno per evitare assembramenti.

La preoccupazione che l’allentamento delle restrizioni porti ad un’impennata dei contagi e ad un nuovo periodo di chiusure, portano il Comune e il Prefetto ad aumentare notevolmente i controlli, che saranno stringenti in tutta la città.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media