×

Al Niguarda arriva “Sguardi”, l’opera in memoria dei morti di Covid

Condividi su Facebook

Nell'atrio dell'Ospedale Niguarda di Milano arriva "Sguardi" un'opera per ricordare le vittime di Covid. Resterà qui per un anno.

memoriale-vittime-covid-niguarda
memoriale-vittime-covid-niguarda

Nell’atrio dell’ospedale Niguarda di Milano arriva l’opera “Sguardi”, un memoriale in ricordo delle vittime del Covid. L’opera accoglierà le persone che entreranno nella struttura per tutto il 2021.

Il Niguarda di Milano ricorda le vittime del Covid

Al Niguarda di Milano, uno degli ospedali simbolo della lotta al Covid, dove il difficile 2020 si è concluso con l’arrivo dei vaccini anti covid, il 2021 si apre con l’installazione di un’opera in memoria delle vittime del Coronavirus.

L’opera, un memoriale, si chiama “Sguardi” ed è composta da tre lastre di plexiglass trasparente, grande 3 metri per 80 centimetri, e su cui compaiono i disegni, di persone di età diverse, che raccontano la loro esperienza diretta con il virus.

Sul fondo dell’opera una scritta: “Quelli che ci hanno lasciato non sono assenti, sono invisibili, tengono i loro occhi pieni di gloria fissi nei nostri piene di lacrime”. Un’opera toccante, posta all’ingresso dell’ospedale lo scorso 15 gennaio e che resterà qui un anno intero, per ricordare chi ci ha lasciati a causa del virus.

A realizzare l’opera, fortemente voluta e finanziata dal Municipio 9, gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado Fondazione A.

Mandelli A. Rodari.

Giuseppe Landieri, Presidente di Municipio 9 commenta: “Nonostante la dolorosa battaglia contro il virus sia, purtroppo, ancora in essere riteniamo che questo memoriale, posizionato nel luogo simbolo del nostro Municipio nella lotta contro la pandemia, oltre a ricordare la fase più oscura vissuta dalla nostra gente, rappresenti il punto di partenza del cammino verso quella luce che stiamo intravedendo in fondo al tunnel.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media