×

Incendio in un capannone Amazon a Milano: 26 lavoratori evacuati

Condividi su Facebook

Nessun ferito ma danni ingenti alla struttura: è questo il bilancio di un incendio divampato in un capannone Amazon a Milano.

Incendio capannone Amazon Milano

Paura a Milano, dove nella serata di venerdì 15 gennaio 2021 è divampato un’incendio in un capannone Amazon. Fortunatamente i dipendenti che vi erano all’interno sono stati evacuati in tempo e non si è registrato alcun ferito, anche se il rogo ha provocato ingenti danni alla struttura.

Incendio in un capannone Amazon

I fatti si sono verificati intorno alle 21 nell’edificio di via Aurelio Nicolodi 11. Ad accorgersi delle fiamme sono stati alcuni soccorritori che hanno una base di attesa proprio di fronte al capannone, in via Caldesi. “Abbiamo sentito uno scoppio e ci siamo precipitati qui con l’ambulanza. I dipendenti si trovavano tutti in un’altra area del capannone e non si erano accorti di nulla“, ha raccontato uno di loro.

Hanno quindi lanciato l’allarme ai Vigili del Fuoco che sono intervenuti con sette mezzi evacuando la struttura e mettendo in salvo i 26 lavoratori di aziende e cooperative presenti in quel momento nella struttura. I pompieri hanno impiegato quasi due ore per domare le fiamme che hanno raggiunto i 10 metri di altezza e causato diversi danni all’interno del capannone nonostante all’esterno questo appaia integro.

Sul posto sono state fatte giungere anche un’ambulanza e un’automedica del 118 in via del tutto precauzionale.

All’inizio non si conosceva infatti il bilancio dei feriti che si è poi rivelato fortunatamente nullo. Presenti sul posto anche gli agenti di Polizia che hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire le cause dell’accaduto. Hanno poi iniziato ad ascoltare i testimoni per capire la dinamica dell’incendio e accertare eventuali responsabilità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media