×

Festa abusiva a Milano: maxi multa per 6 studenti

Condividi su Facebook

Nuova festa abusiva a Milano, in zona Navigli. I Carabinieri hanno sanzionato tutti i partecipanti, qualcuno anche minorenne.

festa abusiva milano
festa abusiva milano

Milano quasi in zona rossa ma i Carabinieri scoprono l’ennesima festa abusiva organizzata da giovani studenti, alcuni anche minorenni. E’ successo nella notte del 13 gennaio in zona Navigli.

Festa abusiva in zona Navigli a Milano

La sera del 13 gennaio una giovane francese che abita in zona Navigli a Milano ha deciso di organizzare una festa all’interno del suo appartamento, violando tutte le norme anti contagio.

Così, nonostante in zona arancione, altri 5 giovani tra i 16 e i 20 anni, hanno deciso di raggiungere l’amica, senza mascherine, all’interno dell’abitazione.

Il chiasso proveniente dall’abitazione in via Ascanio Sforza ha subito insospettito qualcuno che era nei paraggi, che ha avvertito i Carabinieri. All’arrivo degli agenti i giovani erano tutti ubriachi e non in grado di motivare la loro presenza li. I giovani studenti sono stati quindi tutti invitati a lasciare l’appartamento e sono stati tutti puniti con una maxi multa per non aver rispettato le norme anti contagio.

Un episodio grave se si pensa che a Milano già da tre settimane sembra essere in aumento la curva dei contagi. Purtroppo però, come sono in aumento i contagi in città, sembrano essere in aumento anche le feste illegali organizzate a Milano. Solo due giorni prima era stata scoperta una festa illegale all’interno di una discoteca, con la presenza di 30 partecipanti, anche qui qualcuno minorenne. Venerdì 7 gennaio invece 18 giovani avevano organizzato una festa in un albergo, anche qui la fascia d’età era compresa tra i 15 e i 23 anni.

Fondamentale in tutti gli episodi la collaborazione dei cittadini che hanno inviato le segnalazioni alle forze dell’ordine.

Leggi anche

Contents.media