×

Il lato divertente della neve: a Milano come in montagna

Condividi su Facebook

Il lato divertente di Milano sotto la neve del 28 dicembre: bimbi sugli slittini, giovani su snowboard e sci come se fossero in montagna.

neve milano
neve milano

La neve a Milano, caduta proprio a ridosso delle festività natalizie, ha regalato un momento di spensieratezza alle persone che hanno deciso di uscire, approfittando della zona arancione, per concedersi una magica giornata sulla neve nei parchi cittadini.

Neve a Milano: il divertimento nei parchi

La neve non cade spesso a Milano, o meglio, non così copiosa. Una nevicata entrata sicuramente nella storia, quella del 28 dicembre 2020, che ha portato a Milano non solo disagi, ma anche momenti di divertimento. Complice la data, il 28, che segnava l’ingresso in zona arancione per Milano, e che concede ai cittadini di spostarsi all’interno del proprio comune senza dover giustificare il motivo.

Così in tanti, muniti comunque di mascherina anti coronavirus, hanno deciso di uscire per fare giocare i bambini sulla neve.

I più giovani si sono persino concessi qualche salto sullo snowboard, mentre i più sportivi, muniti di sci ai piedi, hanno sciato in lungo in largo nel comune improvvisamente coperto da una spessa neve.

I punti di raccolta sono stati soprattutto il Monte Stella, ribattezzato sui social come il “Mont Blanc di Milano”. Molti anche in via Ippodromo, sulla Collina dei Ciliegi di Bicocca, al Parco Lambro, dove si sono venute a creare delle mini piste da sci.

Pupazzi di neve e passeggiate come in montagna anche al quartiere Isola e a City Life.

Insomma un diversivo che ha sicuramente dato una svolta a queste festività natalizie inconsuete.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media