×

Covid, manifestazione nel carcere di San Vittore: “Liberate i carcerati”

Condividi su Facebook

Covid, preoccupa la situazione sanitaria all'interno del carcere di San Vittore e i familiari annunciano una manifestazione il 12 dicembre alle 14:00.

covid carcere san vittore
covid carcere san vittore

Sabato 12 dicembre alle 14:00 ci sarà una manifestazione al Carcere di San Vittore per chiedere la liberazione dei carcerati per salvaguardarli dal Covid. “Il coronavirus si diffonde sempre di più, la situazione dentro le carceri è sempre peggio spiegano i familiari e organizzatori della manifestazione.

Covid: manifestazione a San Vittore

Il Covid si diffonde anche in carcere, e per ricordarlo sabato 12 dicembre ci sarà una manifestazione fuori le mura del carcere di San Vittore, dove a marzo c’era stata una rivolta . “Il Coronavirus si diffonde sempre di più, la situazione dentro le carceri è sempre peggio, aumentano gli abusi di potere, le celle sono sovraffollate e manca la sanità. Proteste e scioperi della fame continuano dentro le carceri, anche noi fuori dobbiamo farci sentirespiegano gli organizzatori che chiedono: “La liberazione dei carcerati”.

Una richiesta estrema per gettare luce su chi spesso è dimenticato. A sottolineare l’urgenza nella ricerca di una soluzione anche gli avvocati penalisti che in una nota scrivevano: “Tra la popolazione detenuta vi sono ormai quasi 900 persone positive, mentre quasi 1000 sono i positivi tra gli operatori del settore penitenziario“. Anche Rita Bernardini, esponente dei Radicali, ha fatto sapere di aver iniziato lo sciopero della fame per chiedere l’intervento del Governo e la riduzione all’interno delle carceri dei detenuti.

A pesare sull’insorgere dei focolai è il sovraffollamento, un problema evidenziato già prima dell’avvento del Coronavirus.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media