×

Confcommercio annuncia: “Questo Natale consumi in calo a Milano”

Condividi su Facebook

Confcommercio lancia l'allarme: "Questo Natale i consumi saranno in calo". A Milano si prevede che si spenderà il 20,3% in meno rispetto al 2019.

confcommercio consumi natale
confcommercio consumi natale

Secondo i dati annunciati da Confcommercio, per Natale si registrerà un calo dei consumi. A Milano si registrerà un calo pari al 20,3% in meno dei consumi rispetto al 2019. Un dato allarmante se si pensa che la maggior parte dei negozi hanno riaperto solo la scorsa domenica 29 novembre.

Confcommercio avverte: “Consumi in calo a Natale”

I consumi a Natale saranno in calo rispetto al 2019. Lo annuncia Confcommercio avvertendo che se lo scorso anno si è speso circa 3 miliardi e 408 milioni, quest’anno se ne spenderanno 2 miliardi e 716 milioni di euro. Gli esercenti più colpiti saranno, ancora una volta, i ristoranti ed i bar, le attività che di solito, durante le festività, erano soliti aumentare notevolmente i propri incassi.

Calati drasticamente anche i profitti delle attività commerciali legate al turismo e all’intrattenimento: hotel, b&b, ma anche sale concerti, teatri. Tiene il settore dell’alimentazione mentre registra un incremento l’e-commerce. “Sarà senza dubbio un Natale molto difficile. L’emergenza sanitaria peggiora una situazione economica gravissima, in particolare per le imprese ancora in lockdown come i pubblici esercizi. A livello generale si registra una contrazione dei consumi di oltre il 20 per cento mentre raddoppia il fatturato del commercio on line.

Per evitare che l’emergenza sanitaria diventi economica e sociale sono più che mai urgenti indennizzi adeguati alle perdite e cancellazione degli oneri fiscali per le imprese più penalizzate“ – commenta Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio di Milano, Lodi, Monza e Brianza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media