×

L’esercito per il vaccino antinfluenzale ai bambini a Milano

Condividi su Facebook

A Milano la collaborazione con l'esercito ha permesso la somministrazione del vaccino antinfluenzale ai bambini tramite spray nasale.

Vaccino bambini Milano
Vaccino bambini Milano

Il metodo innovativo di somministrazione dei vaccini è già in uso negli Stati Uniti e in Bran Bretagna. Si tratta di uno spray nasale tramite il quale è possibile somministrare l’antinfluenzale senza bisogno dell’iniezione. Grazie alla collaborazione con l’Esercito Italiano, a Milano questa nuova modalità di somministrazione del vaccino ai bambini sarà effettuata all’Ospedale di Baggio.

Milano: l’esercito somministra il vaccino ai bambini

Il direttore generale dell’Asst Santi Paolo e Carlo, Matteo Stocco, ha raccontato che la campagna di somministrazione del vaccino ai bambini presso l’Ospedale di Baggio a Milano si è svolta in collaborazione con l’esercito. “Abbiamo iniziato due settimane fa quella per i soggetti fragili”, ha spiegato “e la sinergia sta andando molto bene perché grazie alla loro organizzazione ‘militare’ siamo in grado di offrire un servizio ottimo per la cittadinanza“.

La collaborazione con l’esercito ha permesso, oltre alla somministrazione dei vaccini, anche l’apertura di un drive-through al parcheggio di Trenno per sottoporre a tampone gli studenti e il personale scolastico.

Per i bambini è stata istituita un’altra postazione per i vaccini nella stazione della metropolitana di Gerusalemme. L’Ospedale Buzzi ha infatti allestito un ambulatorio per la vaccinazione dei bambini dai 2 ai 6 anni, sembre tramite la modalità spray nasale.

Leggi anche

Contents.media