×

Post sessista del prof universitario, polemica alla Statale di Milano

Condividi su Facebook

Sta facendo ampiamente discutere il posto sessista che un professore dell'Università Statale di Milano ha fatto sull'elezione di Kamala Harris.

È polemica all’Università Statale di Milano per un post di matrice sessista che un professore dell’ateneo meneghino ha pubblicato sul proprio profilo Facebook e successivamente cancellato. L’autore in questione è il docente di Storia delle dottrine politiche Marco Bassani, che ha condiviso da un profilo statunitense un’immagine denigratoria nei confronti della neo eletta vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris, in cui la si accusa di essere riuscita ad arrivare alla Casa Bianca soltanto grazie alla sua presunta relazione intima con un uomo potente.

La notizia è stata immediatamente rilanciata da Repubblica ed è stata segnalata da una studentessa che ha preferito rimanere anonima.

Post sessista del docente della Statale

Nell’immagine, in seguito cancellata dal professore forse a causa del polverone sollevatosi, si poteva leggere la seguente frase in riferimento alla Harris: “Sarà un’ispirazione per le ragazze, a dimostrazione che se dormi con l’uomo giusto e e con i giusti agganci, puoi suonare il secondo violino a un uomo affetto da demenza.

È fondamentalmente la storia di Cenerentola”. L’immagine era stata poi commentata nel post originale in inglese con la dicitura “Horizontal Harris”, che lascia ben intendere il genere di persona che può averlo scritto.

Suonare il secondo violino è un modo gergale inglese per intendere il ricoprire un ruolo subordinato rispetto a un altra persona, mentre l’uomo affetto da demenza sarebbe il presidente eletto Joe Biden, spesso accusato dai suoi avversari politici di essere troppo anziano per sostenere un incarico di grande responsabilità come quello di capo di Stato Usa.

Successivamente, anche la rappresentanza studentesca di Uniti a Sinistra ha rilanciato la polemica, scrivendo sulla propria pagina: “È inaccettabile che un professore universitario, che dovrebbe occuparsi anche della crescita umana degli studenti e le studentesse oltre che della formazione culturale di questi ultimi, condivida post di questo genere.

[…] Il post in questione, che trovate nei commenti, è stato cancellato dal Professore, ma noi non ci gireremo dall’altra parte e pretendiamo provvedimenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche