×

Focolaio alla Scala di Milano: salgono a 21 i positivi

Condividi su Facebook

Al Teatro alla Scala di Milano sono risultati positivi 21 persone. Ora sono tutti in quarantena per cercare di fermare così il focolaio.

focolaio scala milano
focolaio scala milano

I contagi al Teatro alla Scala sono in aumento tanto che si parla di un vero e proprio focolaio. Sono circa 21 i positivi, rintracciati tra coro ed orchestra. E’ iniziato tutto la scorsa settimana, quando si è scoperta la positività al covid del tenore Francesco Meli.

I fatti nel dettaglio.

Focolaio al Teatro alla Scala di Milano

Sono in totale 21 i positivi al covid-19 all’interno del Teatro alla Scala di Milano. Si tratta di 9 coristi, 9 coriste, e 3 fiati dell’orchestra. Di questi c’è un corista ricoverato in ospedale. Le indagini all’interno del teatro, per verificare la presenza di casi positivi, sono fatte periodicamente, ma la scorsa settimana, dopo la positività del tenore Francesco Meli, che ora sta bene e sta seguendo la quarantena a casa, erano stati somministrati tamponi a tutto il cast entrato in contatto col tenore.

Da queste indagini si è scoperta la positività di due persone del cast di Aida, a cui il tenore doveva partecipare. L’Ats quindi ha richiesto la messa in quarantena di tutto il cast. “I coristi erano già tutti in quarantena a casa, perché il tampone viene fatto a tutti a gruppi. Gli uomini lo hanno fatto giovedì e sono arrivati i primi risultati secondo cui altri nove sono positivi al tampone, che si aggiungono alle nove coriste già positive.

Sono risultati positivi nei giorni scorsi anche tre componenti dell’orchestra, tre fiati, e dunque sono in quarantena tutti i fiati“ dichiara Paolo Puglisi, responabile Slc Cgil Milano per la Scala. Con la positività dei fiati sono stati richiesti ulteriori tamponi anche a tutta l’orchestra, ma i risultati non si conoscono ancora. Per il momento sono state sospese tutte le prove, per limitare i contagi, mentre il teatro sarà chiuso fino al 24 novembre, come previsto da DPCM.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche