×

La Polizia durante gli scontri a Milano: “Ammazziamoli col fumo”

Condividi su Facebook

La Polizia, durante gli scontri del 26 ottobre a Milano, viene ripresa mentre incita ad "uccidere col fumo" i manifestanti. I fatti nel dettaglio.

scontri polizia milano
scontri polizia milano

Duri scontri tra polizia e manifestanti la scorsa sera del 26 ottobre a Milano. Al punto tale che la tensione aumenta e la Polizia è costretta a rispondere all’avanzata dei manifestanti, verso il palazzo della Regione, schierandosi in tenuta antisommossa.

E’ in questo scenario di guerriglia urbana, mentre i manifestanti lanciano molotov contro la polizia e distruggono ciò che si trovano davanti alla loro avanzata, che un reporter riprende un poliziotto mentre sta incoraggiando la propria squadra dicendo: “Porca pu…, se si avvicinano un’altra volta, avanziamo tutti quanti, spariamo (i lacrimogeni) e cerchiamo di ammazzarli col fumo. Porca pu.. se si avvicinano gli facciamo vedere noi.” Una video e delle parole che fanno percepire bene il clima di tensione vissuto il 26 sera a Milano.

Scontri tra la Polizia e i manifestanti a Milano

La manifestazione del 26 ottobre a Milano, indetta dai ristoratori e dai commercianti contro l’ultimo DPCM, si è presto trasformata in un problema di disordine pubblico, che ha portato all‘intervento della Polizia, e ai conseguenti scontri. Molti i video/foto reporter che sono intervenuti per seguire da vicino la vicenda, uno di questi è rimasto anche ferito. Tra tutti i video girati in rete ha colpito in particolare quello di un poliziotto che incita la propria squadra, in tenuta antisommossa, con queste parole:”spariamo (i lacrimogeni) e cerchiamo di ammazzarli col fumo”.

Sono parole forti, che spiegano bene il clima di tensione che si respirava la sera degli scontri. Un intervento necessario quello della Polizia, per disperdere i manifestanti che si dirigevano verso Palazzo Lombardia, lanciando molotov e danneggiando ciò che gli sbarrava la strada: scooter, negozi, bidoni dell’immondizia. Poi iniziano a lanciare pietre e petardi. E’ allora che il poliziotto ripreso nel video dice quella frase. Seguirà l’avanzata della Polizia che disperderà a folla e riuscirà a fermare la manifestazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche