×

Cattaneo risponde al sindaco Sala: “Sbagliato riattivare l’area B”

Condividi su Facebook

Raffaele Cattaneo critica aspramente la decisione di Sala di riattivare l'Area B in vista dei nuovi contagi a Milano.

Cattaneo area b
Cattaneo area b

In merito alla riattivazione dell’Area B, l’assessore all’Ambiente e al Clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, si è dichiarato fortemente contrario alle dichiarazioni di Sala. “Ribadisco la contrarietà mia e della Regione di riattivare le telecamere di Area B“, ha affermato, “in un momento in cui affollare ancora di più i mezzi pubblici vuol dire aumentare e non ridurre i rischi per la salute dei cittadini“.

Cattaneo contro la riattivazione dell’Area B

Le parole di Cattaneo si inseriscono all’interno della discussione sulla riattivazione dell’Area B il giorno 15 ottobre. In vista dell’aumento di contagi da Coronavirus, l’assessore non ritiene infatti una buona idea limitare la circolazione dei mezzi privati. L’attivazione dell’Area B si inserisce tra le misure per disincentivare il traffico e ridurre l’inquinamento. Tuttavia, Raffaele Cattaneo ritiene sbagliata “la decisione del Comune di Milano di riattivare l’Area B, ora che la pandemia a Milano sta prendendo una dinamica ancora più critica di quella che aveva la scorsa primavera“.

In merito a una nuova sospensione dell’area B, Beppe Sala ha affermato di volerci riflettere. “Il 15 ottobre” ha ribattuto, “non era una data casuale, ma l’inizio della stagione termica. Dobbiamo tenere conto della questione inquinamento“. La salute dei cittadini non si limita solo alla questione Coronavirus, ma per il primo cittadino deve essere garantita in ogni ambito. “Noi siamo una città da un milione e 400mila persone in cui un altro milione entra tutti i giorni” ha concluso, “io devo pensare in primis alla salute del milione e 400mila persone e in particolare dei bambini“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche