×

Annunciata la riattivazione dell’area B, Sala: “Ci vuole flessibilità”

Condividi su Facebook

Con l'aumento del traffico in città, ormai pari ai livelli pre Covid, Sala ha annunciato la riattivazione dell'area B a Milano.

riattivazione area b
riattivazione area b

Domenica mattina è stata annunciata da Beppe Sala la riattivazione dell’area B a Milano. Le telecamere saranno infatti riaccese tra pochi giorni, e i divieti torneranno in vigore per la Ztl che vieta il transito ai veicoli benzina euro 0 e diesel fino a euro 4.

Sala annuncia la riattivazione dell’area B

Ad annunciare la riattivazione dell’area B, sospesa a marzo per l’emergenza coronavirus, è stato il sindaco di Milano. Domenica mattina, a margine della festa della polizia locale, Sala ha affermato la necessità di gestire l’area B con flessibilità. Con l’arrivo della stagione termica invernale è infatti inevitabile un innalzamento del livello di inquinamento in città. “Ma se la situazione sanitaria dovesse poi peggiorare” ha aggiunto, “la riapriremo, probabilmente la gestiremo con l’attenzione e la flessibilità.

Non c’è spazio per ideologismi, c’è invece necessità di ragionare con molto pragmatismo“.

Il primo cittadino ha poi colto l’occasione per parlare del problema dei monopattini a Milano. A fronte dei numerosi incidenti degli ultimi mesi, Sala è deciso ad intervenire con durezza. Inoltre, l’ipotesi fatta dalla procura che in città vi siano più mezzi di quanti effettivamente concessi da Palazzo Marino suscita preoccupazione. L’intenzione è quella di chiedere al comandante della Locale una stretta sulle multe.

In particolare, il sindaco di Milano chiede una maggiore durezza verso chi lascia i monopattini in luoghi non consentiti. “Almeno su quello chiederei una immediata attenzione” ha concluso: “Metteteli al posto giusto, in condizioni di non intralciare chi ha problemi di mobilità“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche