×

Quando accendere il riscaldamento a Milano: la data per il 2020

Condividi su Facebook

Quando accendere il riscaldamento a Milano: la data di inizio della stagione termica per il capoluogo lombardo

quando accendere riscaldamento milano
quando accendere riscaldamento milano

Con l’arrivo dei mesi più freddi è necessario chiarire quando accendere il riscaldamento nella città di Milano. Nel 2020 la data di inizio della stagione termica per il capoluogo lombardo è fissata al 15 ottobre. Il calendario è stabilito da una legge nazionale, ed è quasi identico ogni anno, salvo rinvii per temperature più alte della media, come è successo nel 2019.

Milano è stata collocata in zona E, motivo per cui si dovrà accendere il riscaldamento a partire dal 15 ottobre, per poi spegnere gli impianti il 14 aprile 2021.

Quando accendere il riscaldamento a Milano

Per ogni località d’Italia, Milano compresa, ci sono delle limitazioni specifiche per quando accendere il riscaldamento. La legge nazionale ha stabilito sei zone climatiche con diverse date di accensione e di spegnimento dei termosifoni, a seconda delle specifiche condizioni ambientali.

Milano si trova nella zona E, che comprende diverse località settentrionali e montuose. Per gli abitanti delle province che fanno parte della zona E i riscaldamenti verranno accesi il 15 ottobre e saranno poi spenti il 14 aprile 2021, con una durata giornaliera di 14 ore.

Non è chiaramente coinvolto chi possiede un’abitazione ad impianto autonomo. A dover sottostare alle leggi di limitazione del riscaldamento sono coloro che abitano in palazzine e condomini in cui i termosifoni vengono accesi per un determinato periodo in base alla zona.

Coloro che si trovano in tali abitazioni dovranno quindi accendere il riscaldamento secondo le limitazioni stabilite dalla legge nazionale sull’utilizzo dei termosifoni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche