×

Nuovo lockdown Milano: Fontana “faremo di tutto per evitarlo”

Condividi su Facebook

Attilio Fontana ha assicurato che, per il momento, l'intenzione è quella di evitare per quanto possibile un nuovo lockdown a Milano.

nuovo lockdown milano
nuovo lockdown milano

Se al momento non sembra esserci nessuna intenzione di imporre un nuovo lockdown in Lombardia, i contagi in aumento nella città di Milano destano qualche preoccupazione. Nella giornata di mercoledì 14 ottobre sono stati infatti 1.032 i nuovi positivi al Coronavirus nel capoluogo lombardo.

Tuttavia, rassicura Fontana, sul momento l’ipotesi di un lockdown è ancora da escludere. La Regione sta infatti valutando lo sviluppo della situazione analizzando i numeri, l’evoluzione del virus e l’impennarsi della curva dei contagi.

Nuovo lockdown a Milano: le rassicurazioni di Fontana

La linea su cui si muoverà la Regione Lombardia è la stessa già delineata la scorsa settimana, “cioè quella di evitare gli assembramenti, di indossare sempre la mascherina anche all’aperto e di lavare spesso le mani“.

Queste sono le regole minime che Attilio Fontana ritiene sufficienti al momento per contenere il contagio. Per il momento, è esclusa l’ipotesi di un lockdown per la città di Milano.

In seguito all’aggravarsi della situazione Covid in Italia, le regioni stanno monitorando lo sviluppo per prendere eventuali decisioni. Non si esclude infatti una nuova stretta a livello regionale. “Nelle prossime ore“, ha precisato Fontana, “diremo se è necessario prendere qualche misura o se invece basterà essere rigorosamente rispettosi di quanto è già stato disposto“.

Fontana si è poi espresso riguardo all’ospedale da campo realizzato nei padiglioni della Fiera di Milano. “L’ospedale in Fiera non è mai stato chiuso, è lì pronto“, ha rassicurato. “Spero di non doverlo rimettere in funzione, spero che rimanga una garanzia di cui non avremo bisogno“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche