×

Il Recovery Fund può trasformare Milano in una città green: l’appello di Sala

Condividi su Facebook

Sala propone di impiegare il Recovery Fund per trasformare Milano e per tutte le città europee in città più green e sostenibili.

milano recovery fund

Utilizzare il recovery fund per trasformare Milano in una città green. E’ l’idea proposta dal Sindaco Sala dopo aver chiesto ai cittadini milanesi, tramite un sondaggio, come vorrebbero diventasse Milano. Molte le risposte e la partecipazione dei cittadini, che hanno partecipano in 10mila.

La dimostrazione che Milano vuole ripartire e lo vuole fare all’insegna di una città più green.

Il recovery fund per Milano

Per due mesi il Comune di Milano ha chiesto ai suoi cittadini cosa pensano di Milano, quali sono le cose da cambiare e le loro idee sull’inquinamento e i cambiamenti climatici, attraverso un sondaggio messo online. Hanno risposto ben 10mila persone. I risultati mostrano come i cittadini milanesi siano molto sensibili all’argomento dei cambiamenti climatici.

I cittadini che hanno risposto al sondaggio sono scrupolosi sul consumo dell’energia elettrica, fanno la raccolta differenziata con attenzione, evitano di acquistare prodotti in più rispetto al loro effettivo consumo, e in generale, se possono, preferiscono spostarsi con mezzi sostenibili, come il trasporto pubblico locale o la sharing mobility.

Non manca lo spazio dedicato alle idee e alle proposte dei cittadini. Tra le richieste maggiori la proposta di aumentare i tetti verdi, mantenere i mezzi pubblici attivi h24, creare più piste ciclabili e orti di città, infine ricoprire le strade con ecoasfalto.

Così Sala, intervenuto al Forum di Ginevra dei Sindaci dell’ Unece chiede di poter utilizzare il recovery fund per realizzare le proposte dei cittadini.

Sala: “I sindaci non possono farcela da soli”

“I sindaci, per quanto “visionari” e allenati dalle difficoltà di questi mesi, non possono farcela da soli nel guidare il percorso delle metropoli verso la sostenibilità. Chiediamo ai governi nazionali e alle agenzie multilaterali di sostenere i nostri sforzi.

Che si tratti di infrastrutture resilienti, trasporto di massa o energia pulita, devono impegnarsi a garantire che i fondi del Recovery Fund e i pacchetti di stimolo supportino una transizione equa e sostenibile.” Dichiara Sala che rinomina questo processo di trasformazione di Milano e delle metropoli europee verso città più sostenibili come “Global Green New Deal”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche