×

Covid alla Bocconi, 2 casi nella residenza: studenti in quarantena

Condividi su Facebook

Bocconi in quarantena per 2 studenti positivi al Covid. La residenza Castiglioni è in quarantena ma la didattica continua

bocconi positivi

Due studenti positivi al covid alla Bocconi. Raddoppiano i contagi nelle scuole di Milano, è quello che si evince dai dati condivisi dall’Ats sull’andamento dei contagi nelle scuole. Si tratta di circa 85 persone positive al Covid e di 1.471 persone messe in isolamento.

Tra i contagiati anche due studenti che alloggiavano nella residenza Castiglioni, i cui residenti, circa 200, sono stati tutti messi in quarantena precauzionale.

Studenti positivi al covid alla Bocconi

Alla Bocconi l’intera residenza Castiglioni è in quarantena. Dal campus dichiarano:”A tutti gli studenti è stato consigliato di restare all’interno degli appartamenti e seguire le lezioni online fino al termine dell’indagine. Tanti però se ne sono andati, appena si è saputo dei contagi e del rischio quarantena.

Sono tornati a casa.” L’Ats invece è all’opera per tracciare la catena dei contatti. Nel mentre però alla Bocconi la didattica continua e l’università aveva già proposto uno screening con test sierologici, ad adesione volontaria, per studenti e personale scolastico, ora esteso anche alla residenza per la presenza dei due studenti risultati positivi.

E’ l’Ats di Milano che tiene il bilancio della sistuazione nelle scuole di Milano.

Nell’ultima settimana 85 positivi al covid, di cui 77 studenti, 8 persone del personale scolastico e circa 1500 persone in isolamento. Un dato che segna un raddoppio dei casi all’interno delle scuole, dove la scorsa settimana erano stati riscontrari 44 positivi al covid.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche