×

Ziva Milano, la pasticceria di Marcello Salvatori: i prodotti

Condividi su Facebook

Ziva è una pasticceria professionale in via Faruffini 2 a Milano: le proposte per la colazione, la merenda e le occasioni speciali.

Ci troviamo in via Faruffini a Milano, dove ha aperto la pasticceria Ziva di Marcello Salvatori. Un nome che sulle sue spalle porta il peso del panificio di famiglia a Cesano Boscone, in provincia. Ma Marcello non è conosciuto solo per questo, ma anche per l’esperienza a fianco di uno dei master della cucina, Carlo Cracco.

Il proprietario di Ziva ha lavorato per lui nel suo ristorante e bistrot in Galleria Vittorio Emanuele II come esperto lievitista. Dopo tutte queste esperienze il desiderio di aprire qualcosa di personale, che porti il nome della sua compagna di vita e di lavoro, Ziva Prvis Bianchi, pasticcera.

Ziva, la pasticceria a Milano

Dietro a questa nuova pasticceria si nasconde un concetto semplice ma vincente. La pasticceria deve essere pura e legala alla tradizione dolciaria, ma presentata in diversamente, curata nel dettaglio.

Poi deve essere accessibile a tutti, sia per i prezzi che per l’atmosfera. Proprio per quest’ultimo punto il locale è molto semplice, basato su pochi colori come il giallo, il nero e diverse tonalità di azzurro e blu. Il bancone è la parte principale, mentre una parete a fantasia geometrica si prende la responsabilità di smorzare i toni. È evidente che tutto si concentri sulle creazioni che escono dal laboratorio, situato nel retro della struttura.

In via Faruffini numero 2 si comincia alle 7.30 del mattino fino alle 13.00, per poi riprendere alle 15.30 e chiudere definitivamente alle 19.30, tranne la domenica che si serve solamente per mezza giornata. Il lunedì è il giorno di chiusura. Marcello e Ziva vi aspettano per accompagnarvi in un percorso estasiante all’interno di sapori e consistenze. Qualsiasi sia l’occasione questa pasticceria è il posto giusto per gioire in compagnia o consolarsi in solitudine con un po’ di dolcezza.

Perfetto anche per cominciare la giornata con il piede giusto e un ottimo caffè.

I prodotti della pasticceria

Per cominciare al meglio una giornata il locale vi offre dodici diverse tipologie di brioches, rigorosamente da lievito madre. Troviamo la treccia integrale con lievito e noci o il krants ai quadrotti con crema cotta e frutta. Il prezzo è di 1 euro e 50 centesimi al pezzo, 2 euro per le proposte più elaborate e particolari.

Anche le monoporzioni sono dodici, tra cui 8 più moderne e innovative, 4 ispirate ai dolci tradizionali da forno, con base di frolla e arricchite con frutta di stagione e crumble alle mele, albicocche, pistacchio, banana, caramello o noci pecan. Ottima la linea di pralinati al cioccolato.

Nel pomeriggio non c’è l’ormai diffusissimo aperitivo, ma una proposta particolare per la merenda. Trovandosi circondati da numerosi bar che puntano tutto su Spritz e taglieri di formaggi, hano deciso di offrire un menu con 5 piatti proposti, accompagnati da salse e creme, tutte fatte in casa. Anche a pranzo si va controcorrente, decidendo di rimanere chiusi per fare al meglio con la pasticceria. Ovviamente c’è anche la parte di caffetteria per cappucci, succhi di frutta e caffè. Per le occasioni speciali potrete recarvi qui e ordinare la torta per stupire i vostri invitati. Per le festività, come Pasqua e Natale, vengono prodotti anche i dolci tipici e immancabili.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche