×

L’ex scalo Greco-Breda diventerà un quartiere green

Condividi su Facebook

L'ex scalo Greco-Breda diventerà il nuovo quartiere green e alcune abitazioni saranno anche in affitto.

l'innesto ex scalo Greco-breda

Milano sempre più green. Dopo il progetto Citylife, che continua ad ampliarsi, la riqualificazione della stazione e l’ampliamento delle zone pedonali, un nuovo progetto si avvia per cambiare il volto della città: il progetto di riqualificazione dell’ex scalo Greco-Breda.

Come sarà l’ex scalo Greco-Breda

L’ex scalo Greco-Breda è pronto per diventare un nuovo quartiere residenziale. Si costruiranno qui abitazioni ad emissioni zero. Il nuovo quartiere residenziale si chiamerà L’Innesto. Il progetto prevede la riqualificazione dell’intera zona, che si popolerà di abitazioni ma anche, e soprattutto (ben il 60% della superficie), di verde pubblico.

Reinventing Cities

La riqualificazione dell’ex scalo Greco-Breda è il progetto vincitore dell’ambito premio “Reinventing Cities”, una gara mondiale organizzata da C40 per avviare progetti di riqualificazione urbana.

Il progetto infatti è risultato essere uno dei migliori per la particolare attenzione che è stata rivolta all’energia rinnovabile e alla sostenibilità, come ad esempio un sistema di recupero delle acque reflue urbane e ventilazione con recupero del calore. Lo stesso design delle abitazioni sarà realizzato con materiali a base biologica. Grazie a questa attenzione minuziosa all’ambiente le abitazioni ridurranno notevolmente l’emissione di CO2 e saranno completamente smontabili e riciclabili al 100%.

Il quartiere del futuro

Se siete green e amate spostarvi in bici e monopattino l’Innesto fa al caso vostro. Si perché nel nuovo quartiere residenziale saranno costruiti parcheggi ad hoc per biciclette, monopattini e, ovviamente, parcheggi per auto elettriche con colonnine per la ricarica della batteria.

Infine, per completare con un’ulteriore bella notizia, le residenze non saranno tutte messe in vendita. Bensì è previsto che il 40% delle abitazioni saranno in affitto.

Una novità che non siamo abituati a sentire quando si parla di nuove abitazioni e progetti green.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche