×

Milano, Lido Bam apre: estate cittadina, a distanza di sicurezza

Condividi su Facebook

La Fondazione Catella inaugura a Milano Lido Bam, presso la Biblioteca degli Alberi a Porta Nuova. Lettini e sdraio distanziati, a prova di Covid.

Milano, apre Lido Bam
Apre Lido Bam a Milano, in zona Porta Nuova.

Apre Lido Bam a Milano, con sdraio e ombrelloni perfettamente distanziati. La location è quella della Biblioteca degli Alberi, il verde parco in zona Porta Nuova, dove nell’area dei cedri sono state create 80 postazioni, site in cerchi bianchi disegnati sul prato.

Milano: apre Lido Bam

Così sarà possibile rilassarsi nel centro città, prendendo il sole e stando all’aria aperta ma senza lo stress del distanziamento sociale e del Coronavirus. La prima settimana è gratuita per tutti, dopodiché si va dai 4 agli 8 euro a seconda degli orari di accesso, che rimane gratis per disabili e tesserati Fondazione Riccardo Catella, con agevolazioni per gli over 65 e gli accompagnatori.

Spazi igienizzati, così come le sdraio e gli ombrelloni, si può portare con sé persino il proprio cane, purché resti al guinzaglio all’interno dello spazio, e mangiare. Per chi non volesse portarsi del cibo, si sono anche postazioni street food.

Estate a Milano, a prova di Covid

All’ingresso avviene la misurazione della temperatura e si può anche prenotare il posto tramite App: il progetto di Fondazione Riccardo Catella riscuote consensi, con un’iniziativa che vuole omaggiare Milano e gli spazi aperti.

“Abbiamo pensato di ricreare in Bam l’atmosfera di un lido e di mettere in campo tutti gli accorgimenti necessari per garantire la salute di chi frequenterà non solo Lido Bam ma tutti gli spazi pubblici di Porta Nuova”, ha detto Kelly Russell Catella, direttore generale della fondazione. Il lido rimarrà aperto fino a fine agosto 2020, anche se non c’è mare nei dintorni siamo certi che sarà un’esperienza molto piacevole per i cittadini.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche