×

La Esse Milano: il nuovo esperimento di Esselunga

Condividi su Facebook

Esselunga ha lanciato un nuovissimo format per sperimentare le esigenze d'acquisto dei clienti: La Esse si trova in Corso Italia a Milano.

la esse milano

Esselunga è pronta a dare avvio ad un nuovissimo progetto pilota a Milano unico nel suo genere: per testare le nuove esigenze di consumo del pubblico il famoso marchio ha deciso di aprire un market in uno spazio ridotto e ipertecnologico dove i clienti possono consumare cibo fresco cucinato al momento.

L’obiettivo è quello di creare un format del tutto innovativo che prenderà il nome di La Esse.

La Esse Milano

Il primo nuovo market è stato inaugurato a fine gennaio a Milano e rappresenta un test per misurare le nuove esigenze dei clienti della famsoa catena di supermercati così da pianificare al meglio le future attività. L’idea è dunque di un esperimento che si esaurirà come tale e dovrà esplorare le potenzialità di un negozio di prossimità che sia all’avanguardia.

La location scelta è quella di Palazzo Meroni, in Corso Italia: una zona è dedicata al bar, dotato anche di una cucina a vista dove sarà possibile consumare un pasto o bere un caffè accompagnati dai dolci della nuova linea Elisenda. Il negozio si articola su tre livelli per un totale di circa 70 posti a disposizione dei clienti.

Punto vendita all’avanguardia

L’innovazione tecnologica è dettata dal sistema di riconoscimento delle etichette Rfid per la velocizzazione del sistema di pagamento. È infatti sufficiente posizionare la spesa nel vano di una delle postazioni dedicate al pagamento della spesa: il sistema riconosce i prodotti e calcola l’importo complessivo. È possibile pagare in contanti, con bancomat e con carta Fidaty. Per uscira sarà dunque sufficiente passare lo scontrino sull’apposito scanner per l’uscita.

Cinque punti vendita entro l’anno

Con il progressivo allentarsi dell’emergenza sanitaria, Esselunga fa ripartire numerosi cantieri che erano in stallo a causa del lockdown. L’obiettivo è quello di aprire almeno cinque punti vendita “La Esse” entro la fine del 2020 nella sola città di Milano.

Si ricomincia così a lavorare in Via Arco, in Via Melchiorre Gioia, in Zona Magenta e in Piazzale Gabrio Piola. Le stime dicono che ogni apertura porterà dai 150 ai 200 posti di lavoro in più, un’ottima notizia per Milano, una delle città più colpite dal lockdown.

Oggi a Milano è possibile godere del servizio d’asporto presso il punto vendita in Corso Italia.

All’interno dei nuovi punti vendita sarà presente anche un bar, ma la vera novità riguarderà la spesa online: si potranno ordinare i prodotti da casa e ritirare la spesa nel punto vendita più vicino, all’interno di appositi locker.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche