×

Tram, addio alla Milano-Limbiate: in arrivo più corse, ma con i bus

Dal 1° ottobre gli autobus sostituiscono il servizio tranviario facendo la spola tra Limbiate e Comasina

Milano-Limbiate, il tram verrà sostituito da bus: i dettagli

Ultimo tram sulla Milano-Limbiate. Viaggiatori e attivisti lo hanno salutato in ingresso al deposito di Varedo dopo le ultime corse. Che cosa cambierà dal 1° ottobre?

Addio al tram Milano-Limbiate: arrivano i bus

Atm rende noto che gli utenti avranno a disposizione un autobus, la linea 165, con orari che comprenderanno tutta la giornata e saranno più frequenti dei tram.

Nelle ore di punta mattutine Atm assicura una partenza ogni 10 minuti da Limbiate, con corse aggiuntive da Varedo. Nel pomeriggio, invece, partirà un autobus ogni 15 o 20 minuti dal capolinea M3 di Comasina. La vera criticità? Il traffico sostenuto lungo la vecchia statale dei Giovi nell’ora di punta.

Addio al tram Milano-Limbiate: Atm pensa al futuro

Dopo 140 anni di servizio il tram chiude i battenti.

La storia della linea inizia nel 1882, a trazione equina: collegava la zona milanese di Porta Volta con l’allora Comune autonomo di Affori. Nel 1990 Edison elettrifica la linea dopo essere subentrata alla gestione della Società degli Omnibus. Il prolungamento per Varedo risale al 1915, mentre quello per Limbiate al 1920. Nel 2008, invece, il nuovo capolinea milanese viene fissato a Comasina in corrispondenza della fermata della metropolitana, eliminando quindi il tratto urbano di Milano.

Per garantire la massima sicurezza la linea è stata interessata da importanti lavori di manutenzione nel 2012, nel 2017 e nel 2019.

Atm pensa al futuro. In vista di una metrotranvia moderna, l’azienda ha ordinato 30 nuovi tram presso la ditta svizzera Stadler, destinati sia alla Milano-Limbiate, sia alla Milano-Seregno.

LEGGI ANCHE: Trasporti, buco da 460 milioni: il Covid ha svuotato i mezzi pubblici

Leggi anche

Contentsads.com