×

Tram, a Milano i passeggeri preferiscono il ticket virtuale

Atm: "Puntiamo all'80% nel 2023". Ai tornelli della metropolitana quasi il 60% dei ricavi arriva da transazioni digitali

Tram, a Milano il ticket virtuale sorpassa i biglietti cartacei

Le transazioni digitali sorpassano i biglietti cartacei: il 60% dei passeggeri utilizza carta di credito e app, contactless al tornello del metrò, biglietto comprato con un sms e ricarica online degli abbonamenti.

Ticket virtuale tram: venduti 84mila biglietti dal 2020

L’obiettivo dell’azienda è arrivare all’80% di biglietti virtuali nel 2023. Lo “smart ticketing”, su bus e tram, è partito a fine 2020 sulle linee 56, 70 e 73: degli 84 mila biglietti virtuali totali da allora oltre la metà sono solo del 2022. Disponibile il pagamento con carte di credito via App, grazie al quale è stato raggiunto un bottino virtuale di 11 milioni. Inoltre, ci sono i biglietti singoli comprati con l’sms e le ricariche virtuali di tessere o abbonamenti, agli sportelli bancomat, con l’home banking, con la app aziendale.

Ticket virtuale tram: attivate 10 postazioni self service per stampare la tessera Atm

Nella giornata di lunedì 1° agosto parte la nuova campagna abbonamenti in vista della riapertura delle scuole a settembre. Verranno attivate dieci nuove postazioni self service per stamparsi da soli la tessera Atm comprata online, e non solo attivarla ai totem come già è consuetudine dopo averla ricevuta per posta a casa o averla chiesta e ritirata fisicamente negli Atm Point.

Ticket virtuale tram: dove si trovano le postazioni?

Le stampanti “Tessy” sono state attivate nella giornata odierna nelle stazioni della metropolitana a Loreto, Cadorna, Centrale, Molino Dorino e Bisceglie, Sesto, Famagosta, Cologno Nord, Gessate e San Donato. Nelle stazioni di Duomo, Garibaldi e Zara il self service era già stato sperimentato e aveva riscosso un grande successo. L’utente digitale può richiedere e pagare la tessera sul sito di Atm: via mail arriva un Qrcode che si scannerizza sulla stampante in stazione, e questa in 30 secondi consegna il documento.

Il risultato? Meno affluenza e meno code agli sportelli.

LEGGI ANCHE: Biglietti del treno e abbonamenti più cari: aumenti del 4% dal 1° settembre

Leggi anche

Contents.media