×

Sciopero dei mezzi a Milano: come sta andando

Metropolitane chiuse fino alle ore 15. Gli aggiornamenti

Sciopero dei mezzi venerdì 16 settembre: la situazione a Milano

Giornata nera per chi viaggia sui mezzi pubblici. Attualmente è in corso uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale indetto dalle sigle sindacali, tra cui Cgil, Cisl, Uil, Cisal, Orsa Trasporti, Fast e Faisa.

Sciopero mezzi Milano: metro e treni

Atm, intorno alle ore 8:45 ha comunicato che tutte le linee metropolitane saranno chiuse fino alle 15.

I mezzi di superficie proseguono il loro percorso, ma con tempi di attesa più lunghi.

Lo sciopero potrebbe interessare anche i treni delle linee che circolano su rete Ferrovienord, cioè i collegamenti regionali e suburbani che raggiungono Milano Bovisa e Milano Cadorna – da e per Saronno (S3), Canzo/Asso, Novara Nord, Como Lago, Varese/Laveno, Mariano Comense (S2) – e la Brescia-Iseo-Edolo.

Coinvolti anche i servizi aeroportuali Malpensa Express su Milano Cadorna e Milano Centrale e S50 Malpensa Aeroporto-Bellinzona.

Il collegamento con l’Aeroporto di Malpensa è garantito grazie alla presenza di autobus sostitutivi, i quali, non prevedono fermate intermedie per eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto T1 (da via Paleocapa, 1) e tra Busto FS e Malpensa Aeroporto T1.

Lo sciopero potrà causare variazioni di circolazione sulle linee “miste” che transitano su entrambe le reti, Ferrovienord e RFI, cioè i collegamenti S1 Saronno-Milano Passante-Lodi, S4 Camnago-Milano Cadorna, S9 Saronno-Seregno-Albairate, S13 Milano Bovisa-Pavia.

Sulle linee su rete Ferrovienord verranno effettuati fino a fine corsa i treni con partenza dalla stazione di origine entro le ore 9, indipendentemente dall’orario di arrivo alla destinazione finale. Sulle linee “miste”, i treni che hanno origine su rete RFI circoleranno fine a fine corsa se partono entro le ore 9 dalle stazioni di incrocio – Milano Bovisa e Seregno.

Sciopero mezzi Milano: funicolare e linee autoguidovie

Il servizio della funicolare Como-Brunate potrebbe subire conseguenze dovute allo sciopero dalle ore 8:30 alle 16:30.

I bus potrebbero risentire dello sciopero tra le 11 e le 15 e tra le 18 e le 22.

LEGGI ANCHE: Sciopero dei mezzi venerdì 16 settembre: “Troppe aggressioni, situazione intollerabile”

Leggi anche

Contents.media