×

Metro e bus gratis a Milano, Sala: “Non ci sono abbastanza fondi”

Secondo il sindaco di Milano mancano i presupposti economici per attuare la misura

Metro e bus gratis a Milano: Sala dice no

A margine del consiglio comunale di lunedì 18 giugno Beppe Sala manifesta la sua contrarietà all’ipotesi di rendere il trasporto pubblico gratuito (o quasi).

Metro e bus gratis a Milano, Sala: “Non mi torna tecnicamente, non cambio idea”

Per incentivare l’uso dei trasporti pubblici, Roberto Gualtieri, primo cittadino di Roma, ha proposto dei biglietti gratuiti (o a prezzi calmierati) per i mezzi pubblici della Capitale. Sala ha spiegato: “Non ho parlato con Gualtieri e non so come lui la possa immaginare, cioè se attraverso l’aiuto del governo e allora saremmo tutti contenti, se no non so come può farlo. A Milano non la vedo molto semplice, anzi”.

Per rendere gratuito questo servizio il Comune di Milano dovrebbe caricare su altre tasse: Non facciamo pagare il tram e tagliamo sul Welfare? Non mi torna tecnicamente, quindi non cambio idea”.

Infine, il primo cittadino sottolinea: “se il Governo, come in Spagna, può fare un’operazione del genere, cosa che io non so, allora ben venga“.

Sala dice no a metro e bus gratis a Milano, Gualtieri: “Aiutare i lavoratori”

Nei giorni scorsi Gualtieri aveva dichiarato: Penso sia possibile trovare delle risorse per fare quello che sta facendo la Germania di Scholz e la Spagna di Sanchez e realizzare un investimento forte per avere la gratuità o quasi gratuità del trasporto pubblico durante l’autunno, quando ci saranno le scuole che riaprono”.

L’obiettivo? Dare un aiuto concreto ai lavoratori, alle persone con i redditi più bassi e dare un contributo concreto alla lotta per il mutamento climatico.

Sala dice no a metro e bus gratis a Milano: il modello tedesco e quello spagnolo

L’idea si ispira al modello tedesco del Klimaticket o dei trasporti gratis in Spagna. La Germania ha deciso di istituire un biglietto mensile di 9 euro per i mesi di giugno luglio e agosto, valido su qualsiasi mezzo pubblico sul territorio nazionale -a eccezione dell’alta velocità.

Il governo di Madrid, invece, per contrastare l’aumento dei prezzi energetici e sostenere forme di trasporto più sostenibili, ha stabilito che per alcuni mesi abbonamenti e biglietti dei treni saranno gratis.

LEGGI ANCHE: Sala risponde a Meloni: “Vuole impeachment per 1300 sindaci? Anche noi figure politiche”

Leggi anche

sciopero 2 dicembre orari
Trasporti

Sciopero Atm 2 dicembre: gli orari

28 Novembre 2022
Il 2 dicembre 2022 ci sarà uno sciopero generale indetto da alcune organizzazioni sindacali e questo causerà dei disagi ai trasporti pubblici di Milano
Contentsads.com