×

Trasporti, sciopero generale 17 giugno: a rischio treni e mezzi Atm

In arrivo un nuovo sciopero generale di 24 ore. Possibili disagi a Milano: i dettagli

Sciopero generale 17 giugno: treni e mezzi Atm a rischio

Venerdì 17 giugno è in arrivo uno sciopero generale dei settori dei trasporti, indetto da diverse sigle sindacali.

Sciopero generale 17 giugno: possibili disagi su treni e mezzi Atm

L’agitazione nazionale proclamata da Al Cobas e Cub coinvolgerà i lavoratori di tutti i settori pubblici e privati.

I disagi maggiori potranno verificarsi a Milano. Possibili conseguenze sul servizio ferroviario lombardo e sul servizio metro, tram e autobus di Atm.

Sciopero generale 17 giugno: previste fasce di garanzia

Sul portale del ministero delle infrastrutture e dei trasporti dedicato agli scioperi emerge che l’agitazione durerà 24 ore per il comparto aereo – l’intera giornata del 17 giugno -. I ferrovieri, invece, potranno incrociare le braccia dalle 21 del 16 alle 21 del giorno successivo.

I dipendenti delle aziende del trasporto pubblico locale potranno scioperare “24 ore con modalità territoriali” ancora da definire. Saranno previste fasce di garanzia.

Sciopero generale 17 giugno: l’agitazione del 20 maggio

Lo scorso 20 maggio, in occasione dell’ultimo sciopero a Milano, si era fermata la circolazione della linea gialla M3. Oltre all’immediato cessate il fuoco in Ucraina, lo sciopero era stato indetto “per il congelamento immediato dei prezzi di tutti i beni ed i servizi primari; per lo sblocco dei contratti e aumenti salariali e la reintroduzione della scala mobile; per l’approvazione di un nuovo piano strutturale di edilizia residenziale pubblica che preveda anche il riuso del patrimonio pubblico in disuso”.

Le sigle hanno manifestato “contro le politiche di privatizzazione; contro le spese militari dirette, indirette e indotte e la destinazione delle relative risorse alla scuola, alla sanità pubblica, ai trasporti ed al salario garantito per disoccupati e sottoccupati; per la riduzione dell’orario a parità di salario”.

LEGGI ANCHE: Atm, com’è la situazione dopo l’emergenza di Covid-19: i numeri

Leggi anche

Contents.media