×

Variante Omicron: cancellate numerose corse dei mezzi pubblici

Trenord, Atm, Autoguidovie e Net presentano la situazione

Omicron, treni a rischio nelle stazioni di Milano

Da lunedì 10 gennaio per beneficiare dei servizi del trasporto pubblico sarà necessario essere in possesso del super green pass. Regione Lombardia conta oltre mezzo milione di persone in isolamento domiciliare a causa del Covid. Numerose le assenze del personale nel trasporto pubblico, costretto a sensibili riduzioni delle corse.

Cancellate corse mezzi pubblici: il taglio di Trenord

Dal 10 al 16 gennaio Trenord taglierà alcune corse, ecco le modifiche:

S1 Saronno-Milano-Lodi: i treni circoleranno fra Milano Bovisa e Lodi. Per spostarsi tra Milano Bovisa e Saronno, i passeggeri potranno utilizzare le corse della linea S3 Saronno-Bovisa-Milano Cadorna o delle linee regionali che partono e arrivano a Milano Cadorna.

S2 Mariano Comense-Milano Passante-Milano Rogoredo: interrotto il servizio; i clienti potranno utilizzare i treni della linea S4 Camnago-Milano Bovisa-Milano Cadorna fino a Milano Bovisa, collegata a Milano Rogoredo dalle corse delle linee S13 Milano Bovisa-Pavia e S1 Milano Bovisa-Lodi.

S9 Saronno-Seregno-Albairate: un treno circolerà ogni ora sulla linea in ogni direzione.

S11 Rho-Milano-Como-Chiasso: i treni si sposteranno fra Milano Porta Garibaldi e Chiasso. Il collegamento fra Milano Porta Garibaldi e Rho sarà garantito dalle corse delle linee S5 Varese-Milano-Treviglio e S6 Novara-Milano-Pioltello.

Malpensa Express: il collegamento Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto avrà una corsa ogni ora per direzione (al minuto .27 da Cadorna e .26 da Malpensa T1).

Disponibili ogni 30 minuti le corse che collegano lo scalo aeroportuale con Milano Porta Garibaldi e Milano Centrale.

S40 Como-Mendrisio-Varese: sospeso il servizio sulla linea transfrontaliera effettuata da treni TILO. I viaggiatori potranno utilizzare le corse delle linee TILO S10 Biasca-Bellinzona-Lugano-Chiasso-Como San Giovanni e S50 Biasca-Bellinzona-Lugano-Varese-Malpensa.

Le corse dalle ore 23.30 alle 5 saranno soppresse su tutte le linee.

Cancellate corse mezzi pubblici: le difficoltà di Atm

Tramite una nota Atm avvisa i passeggeri: “Stiamo facendo del nostro meglio per continuare a garantire il trasporto pubblico alla città su tutta la rete, anche grazie alla disponibilità del nostro personale nel cambiare turno e sostituire le colleghe e i colleghi assenti. Da lunedì 10 gennaio, le assenze del nostro personale potrebbero avere conseguenze sul servizio delle linee di superficie, con possibili maggiori attese alle fermate. Per contenere i disagi il più possibile, eventuali corse cancellate saranno distribuite nell’intero arco della giornata attraverso una rimodulazione del servizio“.

I bus-navetta che collegano le scuole alle stazioni del metrò sono garantiti.

Cancellate corse mezzi pubblici: i disagi di Autoguidovie

In quarantena anche il personale di Autoguidovie: i pullman potranno subire variazioni. L’azienda annuncia che per l’area di Monza e Brianza, Milano Sud Est e Cremona potranno verificarsi disservizi e soppressione corse con tutela maggiore su servizio orario scolastico”. Inoltre, Autoguidovie raccomanda ai suoi clienti di consultare la sezione “Avvisi” sul sito autoguidovie.it per rimanere sempre aggiornati su eventuali sospensioni e disservizi. Si ricorda, inoltre, che il servizio per consultare gli orari in tempo reale è sempre attivo da App Autoguidovie – sezione orari e fermate.”

Cancellate corse mezzi pubblici: i problemi di Net

Net -Nord Est Trasporti- pubblica sulla pagina Facebook una comunicazione: da lunedì 10 gennaio le assenze del nostro personale potrebbero avere conseguenze sul servizio delle linee Net, con possibili maggiori attese alle fermate. Per contenere i disagi il più possibile, eventuali corsi cancellate saranno distribuite nell’intero arco della giornata attraverso una rimodulazione del servizio”.

LEGGI ANCHE: Sciopero dei mezzi venerdì 14 gennaio: gli orari di metro, bus e tram

Leggi anche

Contents.media