×

Trenord, sciopero domenica 11 luglio: “Sconsigliato viaggiare in treno”

Condividi su Facebook

Non sono previste fasce di garanzia: sconsigliati gli spostamenti in treno.

Sciopero Trenord

L’azienda in primis sconsiglia di spostarsi in treno: i giorni festivi non garantiscono nessuna fascia oraria.

Sciopero: la nota di Trenord

Questo è quanto emerge dalla nota pubblicata da Trenord “Uno sciopero indetto dalle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord, per l’intera giornata di domenica 11 luglio, potrà provocare la cancellazione di un numero elevato di treni regionali, suburbani e il collegamento Malpensa Express“.

Sciopero Trenord: il disagio dei viaggiatori

Trenord aggiunge “Ancora una volta, le rappresentanze sindacali scelgono di procurare il maggior disagio possibile ai viaggiatori che, specialmente in un giorno festivo d’estate, desiderano raggiungere località di svago dopo i mesi duramente segnati dalla pandemia. Le ragioni di questa azione, palesemente ostile verso la libera mobilità delle persone, appaiono incomprensibili e ideologicamente contrarie a ogni innovazione del servizio e del lavoro“.

Saranno previsti autobus sostitutivi, senza fermate intermedie, per il servizio aeroportuale Malpensa Express tra le stazioni di Milano Cadorna e Stabio da e per l’aeroporto di Malpensa.

Trenord: lo sciopero del 16 luglio

Le belle notizie non finiscono qui: il 16 luglio sarà Atm a scioperare. Lo sciopero è stato indetto da “Ost A.L. Cobas” e riguarda tutto il personale. Potranno fermarsi autobus, i tram e i treni delle quattro linee metropolitane milanesi.

LEGGI ANCHE: Sciopero trasporti: a Milano due agitazioni tra l’11 e il 16 luglio

Leggi anche

Contents.media