×

Sciopero dei trasporti del 12 maggio 2021: nessuno stop per Atm

Condividi su Facebook

Nuovo sciopero dei trasporti per il 12 maggio 2021, non riguarderà Atm ma Trenord. Non si prevedono dunque disagi per gli spostamenti nel comune.

sciopero 12 maggio 2021
sciopero 12 maggio 2021

Indetto nuovo sciopero dei trasporti per mercoledì 12 maggio 2021. Lo scioperò non coinvolgerà i dipendenti di Atm, garantendo il normale funzionamento del trasporto pubblico all’interno del comune.

Sciopero 12 maggio 2021

Sciopero dei trasporti previsto per il 12 maggio 2021.

Lo sciopero è indetto dalla sigla sindacale Usb lavoro privato a livello nazionale ed è stato comunicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. In una nota il sindacato spiega di volere:“rimettere al centro la qualità della mobilità cittadina e la qualità del lavoro; rendere possibile un servizio pubblico sicuro e dignitoso che risponda in modo efficiente alle reali esigenze dei territori in un contesto di lavoro sano e rispettoso degli operatori del settore.

Intervenire e modificare quell’ossessionante e vizioso criterio che, pur inneggiando al risparmio, vede bruciare fior di soldi pubblici attraverso appalti e subappalti ad aziende che offrono servizi di scarsa qualità e lavoro sottopagato (quando pagato) garantendosi però profumati profitti.”

Sciopero 12 maggio 2021: FerrovieNord

Parteciperanno allo sciopero del 12 maggio i dipendenti del Gestore Infrastrutture FerrovieNord.

Lo sciopero si svolgerà in 4 ore, dalle 9:00 alle 13:00.

Di conseguenza potranno subire ritardi e variazioni i treni Regionali e Suburbani circolanti su rete Ferrovienord (Como Lago/Novara Nord/Laveno/Varese – Milano Cadorna, Brescia/Iseo – Edolo) . Possibili ripercussioni anche per i treni circolanti delle linee trenord S1, S2, S4, S9 ed S13. Infine saranno coinvolti anche i collegamenti aeroportuali da e verso Malpensa. In questo caso però saranno previsti bus sostitutivi.

Atm non partecipa allo sciopero del 12 maggio 2021

I dipendenti Atm invece non parteciperanno allo sciopero. Metro, bus e tram quindi non subiranno modifiche di percorso e di orari, ma circoleranno normalmente all’interno del comune.

Leggi anche

Contents.media