×

Mezzi pubblici e covid: a Milano i Nas non trovano tracce del virus

Condividi su Facebook

Milano supera con successo i controlli a sorpresa dei Nas per verificare la presenza di Covid sui mezzi pubblici.

mezzi pubblici covid milano
mezzi pubblici covid milano

I Nas non hanno trovato tracce di covid a bordo dei mezzi pubblici di Milano. Superati con successo i controlli a sorpresa dei Nas per verificare che i trasporti pubblici siano effettivamente sanificati al fine di ridurre il contagio in città.

Mezzi pubblici covid free a Milano

I mezzi pubblici di Milano sono Covid free. Lo dimostrano i test successivi ai controlli a sorpresa effettuati dai Nas a bordo dei mezzi pubblici di tutta Italia. I Nas sono entrati sui bus, metro, tram e hanno controllato i posti che potevano essere fonti di contagio: le maniglie dove ci si sorregge durante le corse, i poggiatesta, i tasti per chiamare le fermate.

Nei controlli effettuati sono stati verificati anche le biglietterie, gli scuolabus, le sale di attesa, le stazioni. Nulla, a bordo dei mezzi di trasporto di Milano non si è trovata traccia del covid, fortunatamente. Unico caso di presenza di covid si è registrato a bordo di un mezzo di trasporto di una società privata che opera nella provincia di Varese. In risposta a questo caso di positività si è proceduto prontamente a sanificare il mezzo e tutta la flotta.

Inoltre i Nas hanno avviato delle procedure per approfondire circa le misure che l’azienda adotta per la sanificazione dei mezzi di trasporto, oltre che le misure di contenimento adottate per prevenire il contagio a bordo, come la presenza di dispenser gel per il lavaggio delle mani e l’uso della mascherina.

Leggi anche

Contents.media