×

Il traffico aereo a Milano è fermo, Sea: “La ripresa nel 2023”

Condividi su Facebook

Armando Brunini, amministratore delegato della Sea dichiara che il traffico aereo è fermo su Milano e la "ripresa solo nel 2023 o 2025".

traffico aereo milano

Il traffico aereo su Milano è praticamente fermo e Armando Brunini, amministratore delegato della Sea, la società che gestisce gli aeroporti di Malpensa e Linate, annuncia che la ripresa potrebbe esserci nel 2023 nello scenario più ottimistico”.

La crisi del traffico aereo negli aeroporti di Milano

L’amministratore delegato della Sea, Armando Brunini, partecipando alla commissione consiliare del comune di Milano per la ricognizione dello stato economico finanziario delle società partecipate del comune dichiara che negli aeroporti di Milanonello scenario più ottimistico, bisognerà aspettare il 2023, in quello più pessimistico gli anni 2025-26 per la ripresa del traffico aereo. “E’ piuttosto complesso immaginare uno scenario per il futuro”, ma poi aggiunge che “verosimilmente, visto l’annuncio di concrete soluzioni dal punto di vista dei vaccini, il 2021 sarà l’anno di uscita dalla crisi sanitaria.

La crisi pesantissima del 2020 continuerà ad essere brutta nel 2021, poi ci si immagina un rimbalzo, anche forte, nel 2022, ma poi per tornare a volumi pre-Covid ci vorrà più tempo spiega motivando i suoi pronostici Brunini. Ed è per questo motivo che l’ad della Sea coglie l’occasione per sottolineare la necessità di aiuti da parte del Governo. “Chiediamo, come primo punto, un intervento di ristori. Nonostante le perdite notevoli per la nostra società, siamo rimasti aperti anche durante il lockdown per una questione di servizio pubblico e di senso di responsabilità, e abbiamo avuto anche i costi per le applicazioni dei protocolli.

Ecco perché vogliamo in parte una compensazione delle perdite.”. Un aiuto che è stato richiesto anche dall’associazione degli aeroporti italiani, che ha chiesto al governo un miliardo di euro da dividere tra gli scali italiani.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media