×

Comune e Regione allo scontro sui trasporti, Granelli: “Si aumentino i treni Trenord”

Condividi su Facebook

Granelli descrivendo il potenziamento della Metro di Milano attacca l'assessore dei trasporti della Regione e invita ad aumentare i treni di Trenord

trenord e metro milano
trenord e metro milano

L’assessore Granelli interviene per rispondere alla cittadinanza preoccupata per gli assembramenti sui mezzi pubblici, dichiarando di aver intensificato i mezzi della metropolitana e attaccando l’assessore della Regione Terzi: ”Si occupi di mettere più treni di Trenord“. Lo scontro social tra Comune e Regione sul tema trasporti.

Scontro tra Comune e Regione sui trasporti

Rispondere alle preoccupazioni dei cittadini, impauriti per gli assembramenti sui mezzi pubblici, in particolare sulla metro di Milano, diventa un’occasione per l’Assessore Granelli di sottolineare l‘inefficienza di Trenord, gestita dalla Regione. “ATM dal 14 settembre sta svolgendo un servizio al 110% e cioè +10% del massimo previsto dall’orario invernale e sta mettendo in strada ulteriori bus aggiuntivi. Il maggiore servizio è pagato con i soldi di ATM e del Comune di Milano, nonostante 300 milioni in meno conseguenti al calo dei passeggeri di questi mesi.” Dichiara Granelli, che attacca la Regione di non aver sostenuto ad oggi il comune nelle spese per la gestione della crisi, dicendo:”L’assessore regionale Terzi, invece di dire cosa la Lombardia aggiunge, visto che fino ad ora i soldi in più li hanno messi ATM, Comune di Milano e Governo, e nulla la Regione, ci comunica che in Lombardia da settembre ci sono stati potenziamenti per 11 milioni di €, tirati fuori dalle tasche delle agenzie del trasporto pubblico, delle aziende e del Comune di Milano.” Poi incalza:”Molto simpatica la Terzi: comunica quello che fanno gli altri.

Grazie mille, ci fa risparmiare in comunicati stampa. Io le consiglierei di occuparsi di mettere più treni di Trenord (servizio aumentato solo del 7% e solo in ottobre), così magari chi deve venire a Milano dalla Lombardia, lo potrà fare con il treno e non con l’automobile, portando a Milano traffico e inquinamento.”

Nuovi treni su Trenord

Claudia Maria Terzi, in occasione dell’inaugurazione del nuovo treno Caravaggio sulle linee lombarde di Trenord, dichiarava: “Il Caravaggio sulla Milano-Lecco via Carnate si affianca agli altri nuovi convogli che stanno iniziando a circolare sulle linee lombarde.

La S8 in particolare è una linea molto frequentata che necessitava di rinnovare il materiale rotabile: questo processo da oggi è concretamente iniziato. Da qui ai prossimi 3 anni entreranno in servizio complessivamente 176 treni nuovi acquistati da Regione Lombardia con un investimento di 1,6 miliardi di euro. L’operazione consentirà di svecchiare progressivamente la flotta: immettere sulla rete nuovi convogli significa diminuire i disagi per gli utenti derivanti dalla vetustà del materiale rotabile.

In generale, i nuovi treni saranno gradualmente allocati in tutte le province della Lombardia, compatibilmente con i tempi tecnici di realizzazione e messa in esercizio.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche