×

BikeMi torna a Milano: “Ora il telaio è più robusto”

Condividi su Facebook

Dopo aver modificato tutti i telai e resi più forti, ma non meno performanti, torna BikeMi, il servizio di bike sharing nella città di Milano.

Torna a Milano BikeMi: il servizio di sharing che permette di noleggiare e utilizzare biciclette in città. Dopo aver ricevuto lamentele dai clienti, a gennaio 2019 erano state ritirate per mettere in atto alcuni miglioramenti. Ora sono più robuste, anche quando sottoposte a sollecitazioni non usuali.

BikeMi torna a Milano ma più forte

“Dopo attente analisi alla struttura, test e studi approfonditi è stato possibile individuare la migliore soluzione per rendere ancora più solido il telaio”. La società Clear Channel aveva deciso di ritirarle dal mercato, dopo aver ricevuto lamentele proprio per quanto riguarda il telaio. Le stesse decisioni le ha prese l’azienda Sharengo che tornerà rinnovata in primavera.

“Nonostante le bici fossero testate e certificate in conformità ai più severi standard e alle leggi vigenti, Clear Channel ha deciso in via precauzionale di ritirare immediatamente l’intero lotto di nuove bike per sottoporlo ad ulteriori controlli”. La soluzione attuata consiste in un rinforzo alla base del telaio, per aumentare la resistenza. Dinamicità e design rimangono e non hanno subito alcun danno.

“Per una maggiore tutela l’intera flotta di bike di nuova concezione è stata oggetto di modifiche. Questo provvedimento – fa sapere l’azienda – è soltanto a titolo precauzionale. Per Clear Channel la sicurezza degli utenti è di assoluta priorità. In questa occasione abbiamo anche colto l’opportunità per mettere in pratica i suggerimenti ricevuti dagli abbonati ed effettuare alcune regolazioni che rendono le bike più performanti e l’esperienza ancora più gratificante”.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche