×

Sharengo chiude a Milano: “Troppo vandalismo, riapriamo in primavera”

Condividi su Facebook

La società Sharengo che offre auto elettriche a Milano chiude temporaneamente per migliorare la sicurezza delle vetture.

Sharengo, il servizio di car sharing elettrico, chiude i battenti a Milano, ma a tempo determinato. L’azienda si prende un periodo di stop per rinnovare le caratteristiche macchine gialle. La decisione è stata presa dopo i numerosi atti vandalici, ma anche per incrementare il numero di colonnine per la ricarica dei mezzi.

La Sharengo di Milano chiude a tempo determinato

“Sharengo sospende temporaneamente l’attività di car sharing a Milano per migliorare il servizio e rinnovare la flotta, che continuerà ad essere totalmente elettrica”. Questo è l’annuncio comparso sulla pagina Facebook dell’azienda, ma non sono le uniche motivazioni dello stop. A causa dei numerosi episodi di vandalismo Share’n’go trova una soluzione nelle black box. I dispositivi verranno installati in ogni vettura per tutelare al meglio i clienti, ma anche la società.

Ultimamente sui social di Shar’n’go era comparsa una foto con lo scopo di denunciare proprio questi atti vandalici.

“Ennesima deprecabile esibizione di facinorosi che si accaniscono con violenza contro le nostre auto per vantarsene sui social – avevano scritto -. Gruppi di ragazzini quasi sempre sotto i 18 anni che ci hanno preso di mira, agendo di notte e molto spesso indisturbati. Abbiamo segnalato anche questa provocazione a chi di dovere, ma questa volta vogliamo rivolgere un appello alle famiglie perché controllino quello che i loro ragazzi postano e si facciano parte attiva per fermare questa barbarie”.

A questo punto si coglie l’occasione per fare altre modifiche: “A breve partiranno i lavori di rifacimento delle colonnine di ricarica localizzate nelle Isole Digitali di Milano. Anche in funzione di questa attività preferiamo aspettare che una parte consistente di questi punti di ricarica, per noi fondamentali, torni ad essere efficiente prima di ricominciare ad erogare il nostro servizio. Sharengo vuole continuare ad offrire a Milano una mobilità elettrica, condivisa e sostenibile, a tutti voi che ci avete sostenuto in questi anni chiediamo solo un po’ di pazienza”.

La società assicura di tornare in primavera, con auto e servizi rinnovati: “Come voi e la città meritate”.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche