×

Lombardia, come prenotare i vaccini anti-Covid

A fine febbraio verrà attivata la piattaforma di Regione Lombardia per prenotare i vaccini anti-Covid: ecco cosa fare

Ecco tutti i passaggi per prenotare il vaccino anti-Covid in Lombardia
Ecco tutti i passaggi per prenotare il vaccino anti-Covid in Lombardia

A partire dalla fine di febbraio la Regione Lombardia darà la possibilità di prenotare i vaccini anti-Covid su un portale dedicato: si parte dagli over 80, e l’obiettivo è somministrare 10 milioni di dosi entro l’estate.

La Regione Lombardia ha iniziato a fornire i primi dettagli sulla procedura in tre passaggi con cui i cittadini saranno messi in lista.

E che a breve sarà oggetto di una forte campagna di comunicazione sia sui canali ufficiali della Regione che con lettere a casa.

Lombardia, come prenotare i vaccini anti-Covid

Per prima cosa, ai cittadini lombardi verrà chiesto di registrarsi sul portale dedicato, indicando il proprio codice fiscale, il proprio recapito telefonico e il proprio indirizzo.

La Regione ci tiene però a precisare che l’ordine di prenotazione non avrà alcun valore sull’ordine di vaccinazione, e invita quindi i lombardi a non intasare il portale il primo giorno che andrà online: la registrazione serve solo per avere un’anagrafica chiara di coloro che si vogliono vaccinare.

Durante il secondo step, toccherà alla Regione e ai tecnici stilare una lista di priorità seguendo le direttive nazionali. Si partirà quindi con i lombardi over 80, individuando chi necessita del vaccino domiciliare, chi si potrà recare accompagnato al centro vaccinale e chi vi si potrà recarsi autonomamente.

Il terzo passaggio è la comunicazione al cittadino di data e orario, dopo che i tecnici avranno stilato la lista di priorità: ecco che finalmente si potrà ricevere il vaccino.

Leggi anche

Contents.media