×

Una piattaforma per tutelare i designer

Condividi su Facebook

di Sandra Rondini
La Camera Nazionale della Moda, il Comitato Regionale "Lombardia per la Moda", la Provincia di Milano, con le scuole di alta specializzazione (Domus Academy, IED, Istituto Carlo Secoli, Istituto di Moda Burgo, Monza Fashion School, NABA Nuova Accademia Belle Arti Milano) e il Consorzio Milano Fashion Institute (tra gli altri, Università Cattolica, Politecnico di Milano e SDA Bocconi) sono i promotori della "Piattaforma sistema formativo moda", strumento innovativo che permetterà a istituzioni e realtà formative, grazie agli strumenti informatici, alla creazione di borse di studio e al miglioramento dell' accoglienza per stranieri, di collaborare sinergicamente per sostenere gli studenti che alla fine del loro percorso di studi potranno con maggiore certezza essere inseriti nella filiera della moda.

Leggi anche

Non solo elezioni, a Milano weekend con Thor e Capitan America
Bambini

Non solo elezioni, a Milano weekend con Thor e Capitan America

26 Maggio 2011
Capitan America Gli appassionati di un settore affascinante come quello dei fumetti sono sempre di più in Italia e una dimostrazione di questo fenomeno è dato dal grande successo che si registra normalmente nelle iniziative…
Contents.media