×

Tettamanzi incontra il mondo della scuola

Una scuola che ponga al centro dell’attenzione la persona e non la struttura. Ma anche un no alle classi ponte per immigrati proposte dalla Lega perché la scuola non deve dividere gli studenti per etnia o condizione sociale ma deve essere luogo di dialogo e confronto con tutti.

Sono le idee del Cardinale Tettamanzi sulla scuola e sulla riforma. L’alto prelato ha ribadito la propria posizione nella sala del Conservatorio di Milano dove ha incontrato il mondo della scuola. Insegnare per Tettamanzi è una vera e propria missione, o meglio una vocazione che ha bisogno di tutto l’appoggio delle istituzioni. Per migliorare l’obiettivo dell’educazione. Occorre una grande alleanza tra scuola, famiglia, parrocchia, oratorio e agenzie educative sul territorio.
Compra qui i tuoi libri per la scuola

Leggi anche

Contents.media