×

Milano riparte dall’arte, boom di visitatori alla Triennale

Condividi su Facebook

Milano riparte dall'arte, e i milanesi non vedevano l'ora di tornare a visitare i musei: boom di visitatori alla Triennale

La Triennale di Milano riapre

Milano riparte dall’arte, e lo dimostra la grande affluenza dei milanesi a mostre e musei in occasione della loro riapertura, visto che la Lombardia è tornata zona gialla. Boom di visitatori per la riapertura della Triennale di Milano, dove molti amanti dell’arte e del design si sono ritrovati, entusiasti di poter finalmente tornare in luoghi di cultura.

Boom di visitatori per la riapertura della Triennale

Il ritorno in zona gialla ha finalmente permesso la riapertura di mostre e musei, chiusi per mesi a causa delle norme anti-covid.

La riapertura dei musei è stata accolta con entusiasmo dalla città, come mostrano i dati di affluenza alla Treinnale di Milano: oltre 300 visitatori in un solo giorno, un vero boom.

“Un dato davvero positivo e incoraggiante – ha esultato Stefano Boeri, presidente di Triennale Milano –.

È un segnale della voglia di tornare a frequentare i luoghi della cultura, e di farlo in tutta sicurezza. E la grande presenza di giovani tra il pubblico venuto ieri in Triennale è un bellissimo modo per ripartire.”

Per far fronte alla richiesta, il più importante museo del design “ha deciso di prorogare fino alle ore 21.30 l’apertura nelle giornate di giovedì e di venerdì“, come si può leggere in una nota diramata dalla Triennale per far fronte al boom di visitatori.

“Sempre nelle giornate di giovedì e venerdì, alle ore 19.00, riprenderanno anche le visite guidate in presenza alla mostra Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli”, ha annunciato la Triennale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media